INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

In Australia, l'eliminazione delle verruche genitali viene prevista con l'estensione agli uomini della vaccinazione contro il Papillomavirus

hpv-preventionSin dal 2007, il Programma Nazionale di Vaccinazione contro il Papillomavirus Umano (HPV) nelle donne (con il vaccino quadrivalente Gardasil) è stato inserito nel Programma di Immunizzazione Nazionale dell'Australia: da allora, i dati di sorveglianza sentinella mostrano che l'incidenza delle verruche genitali è in costante diminuzione.
L'obiettivo di questo studio è stato quello di valutare l'ulteriore impatto della vaccinazione maschile sull'incidenza delle verruche genitali: vaccinazione approvata dal governo australiano nel 2012 ed iniziata nel 2013.

Metodi:
In questo studio viene usato un modello matematico per studiare la trasmissione di HPV nella popolazione eterosessuale australiana e per poter prevedere l'impatto della vaccinazione maschile sull'incidenza delle verruche genitali.

Risultati:
Il nostro modello ha prodotto dei risultati coerenti con la reale diminuzione e si prevede che, con l'introduzione della campagna vaccinale maschile, l'incidenza si abbassi ulteriormente fino ad avvicinarsi all'eliminazione. Conclusioni: I risultati del nostro modello indicano che l'estensione prevista dal Programma Nazionale di Vaccinazione per l'HPV nei maschi porterà alla quasi completa eliminazione delle verruche genitali sia nei maschi che nelle femmine della popolazione eterosessuale australiana.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Near Elimination of Genital Warts in Australia Predicted With Extension of Human Papillomavirus Vaccination to Males

Rivista: Sexually Transmitted Diseases: November 2013 - Volume 40 - Issue 11 - p 833-835 doi: 10.1097/OLQ.0000000000000030

Autori: Korostil, Igor A.; Ali, Hammad; Guy, Rebecca J.; Donovan, Basil MD; Law, Matthew G.; Regan, David G.

Affiliazioni:Kirby Institute, University of New South Wales, Sydney, Australia

Abstract:
Background: The National Human Papillomavirus (HPV) Vaccination Program for females delivering the quadrivalent vaccine Gardasil has been included in the National Immunisation Program in Australia since 2007. Sentinel surveillance data show that genital wart incidence has been steadily declining since then. The objective of this study was to estimate the additional impact on genital warts as a result of male vaccination, which was approved by the Australian government in 2012 and commenced in 2013. Methods: We use a mathematical model of HPV transmission in the Australian heterosexual population to predict the impact of male vaccination on the incidence of genital warts. Results: Our model produced results that are consistent with the actual observed decline in genital warts and predicted a much lower incidence, approaching elimination, in coming decades with the introduction of male vaccination. Conclusions: Results from our model indicate that the planned extension of the National HPV Vaccination Program to males will lead to the near elimination of genital warts in both the female and male heterosexual populations in Australia.

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito