INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Efficacia del trattamento della psoriasi con una microemulsione di ciclosporina a basso dosaggio e intermittente

cyclosporinLa ciclosporina viene utilizzata nelle forme di psoriasi da moderata a grave e migliora non solo le lesioni cutanee, ma anche la qualità di vita dei pazienti.
Per rendere il suo uso più sicuro, abbiamo valutato un regime intermittente e a basso dosaggio di ciclosporina per trattamento della psoriasi volgare.
Settantatre pazienti hanno ricevuto circa 2.5 mg/kg al giorno di una microemulsione di ciclosporina per due volte al giorno prima di colazione e cena, e per un totale di 2-12 settimane fino a che non è stata raggiunta una riduzione del 75% nel punteggio dell'Indice di Area e Severità della Psoriasi (PASI).

Ad ogni modo, è stato ripreso il trattamento con ciclosporina quando si è avuta una recidiva delle lesioni cutanee dopo cessazione della stessa e quando si è verificata una riduzione sotto il 50% del punteggio PASI rispetto al basale.
Quando necessario, questo ciclo di arresto e riavvio è stato ripetuto più volte.
I risultati del trattamento sono stati valutati dopo 12, 48 e 96 settimane dall'inizio della terapia.

La dose iniziale di ciclosporina è stata di 2.32 ± 0.27 (deviazione standard [SD]) mg/kg al giorno.
Al basale, il punteggio medio di PASI è stato di 11.3 ± 5.3 (SD).
Con una media di 49.8 ± 23.8 (SD) giorni di terapia è stata ottenuta una riduzione del 75% di PASI.

Inoltre, per 20 pazienti su 73, è stato richiesto un secondo ciclo di ciclosporina; l'intervallo medio tra il primo e secondo ciclo è stato di 94 giorni.
Nel secondo ciclo, sono stati necessari in media 60.8 ± 26.9 giorni per ottenere una riduzione del 75% del PASI, che non è stato significativamente più lungo rispetto al primo ciclo.
Solo sei pazienti hanno necessitato di un trattamento con ciclosporina per 96 settimane; inoltre, in un solo caso si sono verificati degli eventi avversi come l'ipertensione.

Il nostro studio suggerisce che la microemulsione intermittente e a basse dosi di ciclosporina sia efficace per il trattamento della psoriasi da moderata a grave.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Efficacious treatment of psoriasis with low-dose and intermittent cyclosporin microemulsion therapy

Rivista: The Journal of Dermatology. doi: 10.1111/1346-8138.12455

Autori: Taisuke Ito, Fukumi Furukawa, Keiji Iwatsuki, Hiroyuki Matsue, Shinji Shimada, Masahiro Takigawa e Yoshiki Tokura

Affiliazioni:Department of Dermatology, Hamamatsu University School of Medicine, Hamamatsu, Japan Department of Dermatology, Wakayama Medical University, Wakayama, Japan Department of Dermatology, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, Okayama, Japan Department of Dermatology, Chiba University Graduate School of Medicine, Chiba, Japan Department of Dermatology, Faculty of Medicine, University of Yamanashi, Chuo, Japan

Abstract:
Cyclosporin is used for moderate to severe psoriasis and improves not only the skin lesions but also quality of life of the patients. To improve its safe use, we evaluated a low-dose, intermittent regimen of cyclosporin in the treatment of psoriasis vulgaris. Seventy-three patients received approximately 2.5 mg/kg per day of cyclosporin microemulsion twice daily before breakfast and dinner for 2–12 weeks until 75% reduction was achieved in Psoriasis Area and Severity Index (PASI) score. When the skin lesions relapsed after cessation of cyclosporin and showed less than 50% reduction from baseline in PASI score, cyclosporin was restarted. This cessation and restart cycle was repeated if necessary. Treatment outcomes were assessed at 12, 48 and 96 weeks after initiation of the therapy. The initial dose of cyclosporin was 2.32 ± 0.27 (standard deviation [SD]) mg/kg per day. At baseline, the mean PASI score was 11.3 ± 5.3 (SD). An average of 49.8 ± 23.8 (SD) days of the therapy achieved PASI 75% reduction. In 20 of 73 patients, the second course of cyclosporin was required. The mean interval between the first and second course was 94 days. An average of 60.8 ± 26.9 days was required to achieve PASI 75% reduction in the second course, which was not significantly longer than that in the first course. Only six patients required cyclosporin for 96 weeks. The adverse effects included one case of hypertension. Our study suggests that low-dose, intermittent cyclosporin microemulsion is efficacious for the treatment of moderate to severe psoriasis.

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito