INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Successo per il farmaco di Cempra contro le infezioni batteriche

drug therapy

L'azienda farmaceutica Cempra Inc. ha fatto sapere che il suo farmaco sperimentale per il trattamento delle infezioni batteriche cutanee ha raggiunto l'obiettivo principale dello studio chiave che prelude all'ultima fase di sperimentazione.

In un comunicato stampa, Cempra ha sottolineato che il nuovo farmaco, a base di acido fusidico, si è dimostrato efficace quanto l'antibiotico orale Linezolid, originariamente sviluppato da Pfizer, nei pazienti con infezioni batteriche cutanee acute.

Queste infezioni generalmente interessano i tessuti profondi o sono associate ad altre patologie, come il diabete, e vengono causate da batteri Gram-positivi.

Le infezioni batteriche acute della cute portano all'ospedalizzazione di 5,2 milioni di pazienti l'anno negli Stati Uniti e nell'Europa Occidentale e vengono spesso trattate per mezzo di terapie somministrate per via intravenosa.

Le compagnie farmaceutiche sono costantemente alla ricerca di nuove terapie per combattere le infezioni batteriche, con l'aumentare della resistenza agli antibiotici convenzionali.

Cempra ha dichiarato che soltanto 6 dei 716 pazienti coinvolti nello studio hanno mostrato effetti collaterali gravi, rispetto agli 8 trattati con linezolid.

Uno dei pazienti trattati con linezolid è morto a causa di un errato sovradosaggio.

Cempra ha fatto sapere di aver organizzato un incontro con l'agenzia americana per il farmaco (FDA) per discutere un piano di approvazione per il nuovo medicinale.

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito