INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Uno studio comparativo della terapia fotodinamica d rispetto all'ablazione laser per cheratosi attiniche multiple

terapia-fotodinamicaLa terapia fotodinamica (PDT) e l'ablazione laser (LA) sono opzioni di trattamento frequentemente utilizzate per le cheratosi attiniche (AK) multiple, ma ancora non sono state confrontate l'una con l'altra.

Obiettivi: Confrontare la PDT e l'LA CO2 nella gestione delle AK multiple utilizzando misure di risposta oggettive e soggettive.

Materiali e metodi: È stato eseguito uno studio comparativo della PDT ad unico centro, randomizzato, di due trattamenti per parte rispetto alla LA CO2. Sono stati inclusi pazienti con almeno 4 cheratosi attiniche bilaterali (ad esempio, sul cuoio capelluto, sugli avambracci). La principale misura di risposta è stata la riduzione delle AK, 3 mesi (v3) dopo la terapia. Le misure di risposta secondarie comprendevano la riduzione delle AK 4 settimane (v2) dopo la terapia, la diminuzione di p53 epidermico e la diminuzione dell'espressione della proteina Ki-67, i cambiamenti micromorfologici come valutato con la tomografia a coerenza ottica (OCT) in vivo, e i punteggi di soddisfazione dei pazienti e dei ricercatori.

Risultati: 20 pazienti (18 maschi e 2 femmine) hanno completato lo studio. Entrambi i trattamenti hanno ridotto significativamente la quantità delle AK. Sul v3, la riduzione relativa della quantità AK è stata significativamente più alta seguente a seguito della PDT (p = 0.0362). L'espressione delle proteine Ki-67 e p53 sono state ridotte in modo significativo dal punto di riferimento (Ki-67: mediana: 49,5%, p53: mediana: 64,75%) al v2 da entrambe le procedure (PDT: mediana:. 18,5%, p <0.0001. LA: mediana: 16,2%, p <0,0001). Le caratteristiche delle AK sono state inoltre significativamente ridotte in entrambe le procedure, come è stato attestato dalle immagini a OCT. Lo sperimentatore e i pazienti hanno valutato gli effetti collaterali e gli inconvenienti della PDT come più severi, ma complessivamente entrambi hanno preferito la PDT a causa del risultato clinico superiore.

Conclusioni: LA CO2 e PDT sono due opzioni terapeutiche efficaci per le AK, malgrado la PDT sembri essere superiore in termini di riduzione delle AK e della soddisfazione generale dei partecipanti e dei ricercatori.

Storia della pubblicazione

Titolo: A randomized, half-side comparative study of aminolevulinate photodynamic therapy versus CO2 laser ablation in immunocompetent patients with multiple actinic keratoses

Fonte: British Journal of Dermatology. doi: 10.1111/j.1365-2133.2012.11103.x

Autori: N. Scola, S. Terras, D. Georgas, N. Othlinghaus, R. Matip, I. Pantelaki, K. Möllenhoff, M. Stücker, P. Altmeyer, A. Kreuter, T. Gambichler

Affiliazioni: Department of Dermatology, Venereology and Allergology, Ruhr-University Bochum

Abstract:

Background:  Photodynamic therapy (PDT) and laser ablation (LA) are frequently used treatment options for multiple actinic keratoses (AK), yet have not been compared head-to-head.

Objectives:  To compare PDT and CO2 LA in the management of multiple AK using objective and subjective outcome measures.

Material and methods:  A single centre, randomized, two-treatment half-side comparative study of PDT versus CO2 LA was performed. Patients with at least 4 bilateral (e.g., scalp, forearms) actinic keratoses were included. Primary outcome measure was the reduction of AK 3 months (v3) after therapy. Secondary outcome measures included the reduction of AK 4 weeks (v2) after therapy, decrease of epidermal p53 and Ki-67 protein expression, micromorphological changes as assessed by optical coherence tomography (OCT) in vivo, and investigators' and patients' satisfaction scoring.

Results:  20 patients (18 males, 2 females) completed the study. Both treatments reduced AK quantity significantly. On v3, relative reduction of AK quantity was significantly higher following PDT (p = 0.0362). Ki-67 and p53 protein expression were reduced significantly from baseline (Ki-67: median: 49.5%, p53: median: 64.75%) to v2 by both procedures (PDT: median: 18.5%, p < 0.0001. LA: median: 16.2%, p < 0.0001). AK features as assessed by OCT imaging were also significantly reduced by both procedures. The investigator and patients rated side effects and inconveniences of PDT as more severe, but both overall preferred PDT due to the superior clinical outcome.

Conclusions:  CO2 LA and PDT are both effective therapy options for multiple AK, yet PDT seems to be superior in terms of AK reduction and participants' and investigators' overall satisfaction.

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito