INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Mezzo di coltura contribuisce al mantenimento della capacità di indurre la crescita dei capelli e aumenta la tricogenicità delle cellule dermiche

cheranocitaUn mezzo di coltura condizionato ottenuto da una coltura di cheratinociti umani della guaina esterna della radice dei follicoli attiva vie di segnalazione che contribuiscono al mantenimento della capacità di indurre la crescita dei capelli e aumenta la tricogenicità delle cellule dermiche in coltura.

I risultati dagli studi recenti hanno dimostrato che la capacità di indurre la crescita dei capelli (tricogenicità) da parte di cellule dermiche in coltura può essere mantenuta mediante l'aggiunta di mezzi di coltura condizionati ottenuti dalla coltura di cheratinociti epidermici. In questo studio, abbiamo esaminato la questione se il trattamento con mezzi di coltura di cheratinociti da follicoli piliferi umani (FKCM) può provocare l'attivazione di vie di segnalazione che contribuiscono alla tricogenicità e a far aumentare la tricogenicità di cellule dermiche in coltura. Attraverso il comportamento dell'esame della ricostituzione dei capelli, abbiamo osservato che il trattamento delle cellule con FKCM ha portato ad un'induzione della crescita di un maggior numero di follicoli piliferi, rispetto alle cellule di controllo. Il trattamento delle cellule dermiche con FKCM ha portato all'attivazione delle vie di segnalazione BMP e β-catenina. Inoltre, elevati livelli di IGFBP-7, IL-8, OPG, e uPA sono stati osservati in FKCM. Nel complesso, i nostri dati suggeriscono che l'FKCM stesso del paziente sarebbe ideale per l'espansione delle cellule dermiche del paziente stesso per la terapia cellulare nel trattamento della perdita dei capelli.

Fonte:

Titolo: Conditioned media obtained from human outer root sheath follicular keratinocyte culture activates signaling pathways that contribute to maintenance of hair-inducing capacity and increases trichogenicity of cultured dermal cells

Rivista: Experimental Dermatology. doi: 10.1111/j.1600-0625.2012.01570.x

Autori: Mi Hye Lee, Sanguk Im, Seung Hyun Shin, Mi Hee Kwack, Sang-Eun Jun, Moon Kyu Kim, Jung Chul Kim, Young Kwan Sung

Affiliazioni: Department of Immunology, School of Medicine, Kyungpook National University, Daegu, Korea - College of Nursing, Keimyung University, Daegu, Korea

Abstract: 

Findings from recent studies have demonstrated that hair-inducing capacity (trichogenicity) of cultured dermal cells can be maintained by addition of conditioned media obtained from culture of epidermal keratinocytes. In this study, we investigated the question of whether treatment with human follicular keratinocyte conditioned media (FKCM) can result in activation of signaling pathways that contribute to trichogenicity and increase the trichogenicity of cultured dermal cells. Through conduct of hair reconstitution assays, we observed that treatment of cells with FKCM resulted in induction of a greater number of hair follicles, compared with control cells. Treatment of dermal cells with FKCM resulted in activation of BMP and β-catenin signaling pathways. In addition, higher levels of IGFBP-7, IL-8, OPG, and uPA were observed in FKCM. Altogether, our data suggest that a patient's own FKCM would be ideal for expansion of the patient's own follicular dermal cells for cell therapy for treatment of hair loss. 

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito