INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Resurfacing con laser CO2 frazionato per cicatrici da acne: studio randomizzato e controllato, con valutazione in cieco

cicatrici atrofiche da acneIl trattamento delle cicatrici da acne con laser CO(2) frazionato sta avendo un impatto sempre più crescente, ma finora non è mai stato messo a confronto con pelle di controllo non trattata.

OBIETTIVO:

Studio randomizzato e controllato per valutare l'efficacia e gli effetti collaterali del resurfacing con laser CO(2) frazionato per le cicatrici atrofiche da acne rispetto al non trattamento.

METODI:

I pazienti (n = 13) con cicatrici atrofiche da acne in due aree intra-individuali di dimensioni e apparenze simili sono stati randomizzati per: (1) un trattamento di tre mesi con laser CO(2) frazionato (MedArt 610; 12-14 W, 48-56 mJ/impulso, densità 13%) e (2) per nessun trattamento. Valutazioni in cieco sul posto sono state effettuate da tre medici utilizzando una scala a 10 punti. I termini sono stati posti sulla struttura e l'atrofia della cicatrice, sugli effetti collaterali, e sulla soddisfazione del paziente.

RISULTATI:

Nel momento preoperatorio, le cicatrici da acne erano apparse con una struttura irregolare da moderata a grave (6.15 ± 1.23) e con atrofia (5.72 ± 1.45), sia nei siti di controllo di intervento che in quello di non intervento, P = 1. Dopo l'intervento, i punteggi più bassi di struttura ed atrofia della cicatrice sono stati ottenuti ad 1 mese (struttura della cicatrice 4.31 ± 1.33, P < 0.0001; atrofia 4.08 ± 1.38, P < 0.0001), a 3 mesi (struttura della cicatrice 4.26 ± 1.97, P < 0.0001; atrofia 3.97 ± 2.08, P < 0.0001), e a 6 mesi (struttura della cicatrice 3.89 ± 1.7, P < 0.0001; atrofia 3.56 ± 1.76, P < 0.0001). I pazienti sono stati soddisfatti dei trattamenti e hanno valutato che la struttura della cicatrice era lievemente o moderatamente migliorata. Gli effetti collaterali sono stati minori.

CONCLUSIONI:

In questo studio a singolo cieco, randomizzato e controllato, abbiamo dimostrato che le cicatrici da acne in una forma da moderata a grave possono essere tranquillamente migliorate attraverso il resurfacing con laser CO(2) frazionato. L'uso di livelli di energia più alti potrebbe migliorare i risultati ma potrebbe anche indurre significativi effetti negativi.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Fractional CO(2) laser resurfacing for atrophic acne scars: A randomized controlled trial with blinded response evaluation.

Rivista: Lasers Surg Med. 2012 Aug;44(6):447-52. doi: 10.1002/lsm.22048. Epub 2012 Jul 5.

Autori: Hedelund L, Haak CS, Togsverd-Bo K, Bogh MK, Bjerring P, Haedersdal M.

Affiliazioni: Department of Dermatology, Aarhus University Hospital, Aarhus, Denmark.

Abstract:

BACKGROUND:

The treatment of acne scars with fractional CO(2) lasers is gaining increasing impact, but has so far not been compared side-by-side to untreated control skin.

OBJECTIVE:

In a randomized controlled study to examine efficacy and adverse effects of fractional CO(2) laser resurfacing for atrophic acne scars compared to no treatment.

METHODS:

Patients (n = 13) with atrophic acne scars in two intra-individual areas of similar sizes and appearances were randomized to (i) three monthly fractional CO(2) laser treatments (MedArt 610; 12-14 W, 48-56 mJ/pulse, 13% density) and (ii) no treatment. Blinded on-site evaluations were performed by three physicians on 10-point scales. Endpoints were change in scar texture and atrophy, adverse effects, and patient satisfaction.

RESULTS:

Preoperatively, acne scars appeared with moderate to severe uneven texture (6.15 ± 1.23) and atrophy (5.72 ± 1.45) in both interventional and non-interventional control sites, P = 1. Postoperatively, lower scores of scar texture and atrophy were obtained at 1 month (scar texture 4.31 ± 1.33, P < 0.0001; atrophy 4.08 ± 1.38, P < 0.0001), at 3 months (scar texture 4.26 ± 1.97, P < 0.0001; atrophy 3.97 ± 2.08, P < 0.0001), and at 6 months (scar texture 3.89 ± 1.7, P < 0.0001; atrophy 3.56 ± 1.76, P < 0.0001). Patients were satisfied with treatments and evaluated scar texture to be mild or moderately improved. Adverse effects were minor.

CONCLUSIONS:

In this single-blinded randomized controlled trial we demonstrated that moderate to severe atrophic acne scars can be safely improved by ablative fractional CO(2) laser resurfacing. The use of higher energy levels might have improved the results and possibly also induced significant adverse effects.

 

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito