INderma

In evidenza: Primo Incontro AITEB - Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Una combinazione di glucosamina migliora l'effetto terapeutico della ciclosporina A a basse dosi, in pazienti con dermatite atopica: uno studio pilota

Atopic dermatitisSia la glucosamina che la ciclosporina sono state segnalate per mostrare un effetto immunomodulatore nei confronti dell'inibizione di un diverso fattore di trascrizione chiave per l'espressione genica delle citochine e per la funzione delle cellule T.

Lo scopo generale di questo studio pilota è stato quello di valutare la fattibilità della combinazione di ciclosporina e glucosamina per il trattamento di pazienti con dermatite atopica. Sono stati inclusi nello studio dodici pazienti con più di 12 anni che hanno richiesto la ciclosporina sistemica.

Due di loro sono stati poi esclusi a causa di una violazione nella pianificazione del farmaco. I regimi singoli (S) e in combinazione (C) sono stati incrociati ogni 2 settimane, senza un periodo di sospensione tra l'incrociamento per 6 mesi. Cinque pazienti sono stati assegnati in modo casuale affinché il primo regime fosse S (sequenza SC), mentre gli altri cinque hanno ricevuto come primo regime il C (sequenza CS).

La variazione dell'indice SCORAD è stata analizzata come end-point primario di efficacia, attraverso il modello lineare generale e il modello misto lineare a tratti. L'indice SCORAD è stato ridotto con entrambe le sequenze di regime SC e CS. In particolare, la riduzione dell'indice è stata maggiore con C rispetto alla riduzione associata con il regime S; questa differenza è aumentata via via che passa il tempo. È stato previsto che la combinazione con glucosamina causi una diminuzione aggiuntiva nella variazione media percentuale dell'indice SCORAD (~6%), con una diminuzione dei livelli di citochine tra cui interleuchina (IL)-4 e IL-5, ma senza aumentare gli eventi collaterali associati al trattamento. Questo studio suggerisce che il regime C produrrebbe migliori risultati clinici rispetto al regime S nei pazienti con dermatite atopica, sebbene siano necessari studi clinici di conferma per questo effetto di combinazione.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Combination of glucosamine improved therapeutic effect of low-dose cyclosporin A in patients with atopic dermatitis: A pilot study

Rivista: The Journal of Dermatology. doi: 10.1111/1346-8138.12003

Autori: Hyok-Bu KWON, Byung-Jin AHN, Yunseok CHOI, Sang Y. JIN, Kyung A. CHEONG, Joongyub LEE, Ai-Young LEE

Affiliazioni: Department of Dermatology, Dongguk University Seoul, Graduate School of Medicine, Goyang-si

Department of Medicine, Graduate School, Dongguk University

Medical Research Collaborating Center, Seoul National University Hospital, Seoul, South Korea

Abstract: 

Both glucosamine and cyclosporin have been reported to show immunomodulatory effect with inhibition of each different key transcription factor for cytokine gene expression and T-cell function. The overall purpose of this pilot study was to assess the feasibility of the combination of cyclosporin with glucosamine for the treatment of patients with atopic dermatitis. Twelve patients more than 12 years old who required systemic cyclosporin were included in the study. Two of them dropped out due to violation of medication schedule. The single (S) and combination (C) regimens were crossed over every 2 weeks without a washout period between the cross-over for 6 months. Five patients were randomly assigned to the S regimen first (SC sequence), whereas the other five were given the C first (CS sequence). The change of SCORAD index was analyzed as the primary efficacy end-point by general linear model and piecewise linear mixed model. The SCORAD index was reduced with both SC and CS sequence regimens. In particular, index reduction with the C was more than that associated with S regimen; this difference increased as time lapsed. The glucosamine combination was predicted to cause an additive decrease in the mean percent change of the SCORAD index (~6%), with decreasing interleukin (IL)-4 and IL-5 cytokine levels but without increasing treatment-related adverse events. This study suggests that the C would produce better clinical outcomes than the S regimen in patients with atopic dermatitis, although confirmatory clinical trials are warranted to determine the effect of combination.

Vidix

Sei un medico?

Entra a far parte della prima community di Dermatologi e Medici Estetici.

 Iscriviti

È semplice e gratuito