link584 link585 link586 link587 link588 link589 link590 link591 link592 link593 link594 link595 link596 link597 link598 link599 link600 link601 link602 link603 link604 link605 link606 link607 link608 link609 link610 link611 link612 link613 link614 link615 link616 link617 link618 link619 link620 link621 link622 link623 link624 link625 link626 link627 link628 link629 link630 link631 link632 link633 link634 link635 link636 link637 link638 link639 link640 link641 link642 link643 link644 link645 link646 link647 link648 link649 link650 link651 link652 link653 link654 link655 link656 link657 link658 link659 link660 link661 link662 link663 link664 link665 link666 link667 link668 link669 link670 link671 link672 link673 link674 link675 link676 link677 link678 link679 link680 link681 link682 link683 link684 link685 link686 link687 link688 link689 link690 link691 link692 link693 link694 link695 link696 link697 link698 link699 link700 link701 link702 link703 link704 link705 link706 link707 link708 link709 link710 link711 link712 link713 link714 link715 link716 link717 link718 link719 link720 link721 link722 link723 link724 link725 link726 link727 link728 link729
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Uno studio per valutare il trattamento della dermatite seborroica del viso negli adulti con idrocortisone 1% rispetto al 0,1% tacrolimus

dermatite-seborroicaIl Tacrolimus è un inibitore topico della calcineurina con proprietà immunomodulatorie, anti-infiammatorie, fungicide che può essere utile nel trattamento della dermatite seborroica del viso.

In questo studio si è cercato di confrontare l'efficacia e la sicurezza del tacrolimus con il trattamento standard con corticosteroidi in pazienti adulti con dermatite seborroica della faccia in una fase II, in uno studio controllato randomizzato in cieco.

I pazienti adulti sono stati inseriti in uno studio di 12 settimane. I soggetti sono stati randomizzati per la somministrazione di tacrolimus in unguento 0,1% (n = 16) o idrocortisone 1% (n = 14) applicato due volte al giorno alle regioni sintomatiche del viso. La misura primaria di efficacia è stata la gravità della seborrea del viso alla fine del trattamento (giorno 84), come misurato dal seborrhea e Area Severity Index-Face. Misure di efficacia secondaria includevano una valutazione medica e del paziente della seborrea, la frequenza di applicazione dei farmaci e gli eventi avversi.

I risultati hanno mostrato che la gravità della seborrea del viso è stata migliorata allo stesso modo in entrambi i gruppi di trattamento (P = .86). L'unguento Tacrolimus 0,1% è stato utilizzato in un numero significativamente inferiore di giorni rispetto all'unguento all'idrocortisone 1% (in media dosi dimenticate per paziente alla prima visita: 15,6 vs 7,6, P <0,05; alla ultima visita: 13,5 vs 7,7, P = .08). La maggior parte delle dosi sono state dimenticate a causa della mancanza di sintomi. Il profilo dell'evento avverso per entrambi gli agenti è stato simile; tuttavia, si è verificata un'incidenza numericamente più alta di eventi avversi nel gruppo dell'idrocortisone.

Si noti come questo fosse un piccolo studio "in aperto".

In conclusione l'unguento Tacrolimus 0,1% ha richiesto un numero significativamente minore di applicazioni rispetto all'unguento all'idrocortisone 1% per ottenere una risposta clinica paragonabile in pazienti adulti con dermatite seborroica del viso. Il Tacrolimus è stato generalmente ben tollerato.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Single-blind, randomized controlled trial evaluating the treatment of facial seborrheic dermatitis with hydrocortisone 1% ointment compared with tacrolimus 0.1% ointment in adults

Fonte: Journal of the American Academy of Dermatology. Volume 67, Issue 1, Pages e11-e15, July 2012

Autori: Kim A. Papp, Alexine Papp, Betty Dahmer, Christina S. Clark.

Affiliazioni: Probity Medical Research Inc, 135 Union St E, Waterloo, Ontario, Canada, N2J 1C4

Abstract:

Background

Tacrolimus is a topical calcineurin inhibitor with immunomodulatory, anti-inflammatory, and fungicidal properties that may be beneficial in the treatment of facial seborrheic dermatitis.

Objectives

We sought to compare the efficacy and safety of tacrolimus with standard corticosteroid treatment in adults with facial seborrheic dermatitis in a phase II, single-blind, randomized controlled trial.

Methods

Adult patients were enrolled in a 12-week study. Subjects were randomized to tacrolimus 0.1% ointment (n = 16) or hydrocortisone 1% ointment (n = 14) applied twice daily to symptomatic regions of the face. The primary efficacy measure was the severity of facial seborrhea at the end of treatment (day 84) as measured by the Seborrhea Area and Severity Index–Face. Secondary efficacy measures included physician and patient assessment of seborrhea, the frequency of medication application, and adverse events.

Results

The severity of facial seborrhea was similarly improved in both treatment groups (P = .86). Tacrolimus 0.1% ointment was used on significantly fewer days than 1% hydrocortisone ointment (mean missed doses per patient at first visit: 15.6 vs 7.6, P < .05; at last visit: 13.5 vs 7.7, P = .08). The majority of doses were missed because of lack of symptoms. The adverse event profile for both agents was similar; however, there was a numerically higher incidence of adverse events in the hydrocortisone group.

Limitations

This was a small, open-label study.

Conclusion

Tacrolimus 0.1% ointment required significantly fewer applications compared with hydrocortisone 1% ointment to achieve a comparable clinical response in adults with facial seborrheic dermatitis. Tacrolimus was generally well tolerated.