link438 link439 link440 link441 link442 link443 link444 link445 link446 link447 link448 link449 link450 link451 link452 link453 link454 link455 link456 link457 link458 link459 link460 link461 link462 link463 link464 link465 link466 link467 link468 link469 link470 link471 link472 link473 link474 link475 link476 link477 link478 link479 link480 link481 link482 link483 link484 link485 link486 link487 link488 link489 link490 link491 link492 link493 link494 link495 link496 link497 link498 link499 link500 link501 link502 link503 link504 link505 link506 link507 link508 link509 link510 link511 link512 link513 link514 link515 link516 link517 link518 link519 link520 link521 link522 link523 link524 link525 link526 link527 link528 link529 link530 link531 link532 link533 link534 link535 link536 link537 link538 link539 link540 link541 link542 link543 link544 link545 link546 link547 link548 link549 link550 link551 link552 link553 link554 link555 link556 link557 link558 link559 link560 link561 link562 link563 link564 link565 link566 link567 link568 link569 link570 link571 link572 link573 link574 link575 link576 link577 link578 link579 link580 link581 link582 link583
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

La dermo-abrasione può ripigmentare le aree con vitiligine attraverso la stimolazione di precursori melanocitici e l'eliminazione dell'ipercheratosi

dermabrasionL'osservazione della ripigmentazione di successo nelle aree con vitiligine recalcitrante, nonostante il rifiuto di innesti epiteliali da pelle dermo-fissata, ha posto delle domande riguardo la possibile efficienza della stessa dermo-abrasione nel processo di ripigmentazione.

OBIETTIVI:

Lo scopo di questo lavoro è stato quello di studiare la possibile efficacia della sola dermo-abrasione per la gestione della vitiligine stabile.

METODI:

Dieci pazienti con vitiligine sono stati inclusi in questo studio. La dermo-abrasione superficiale è stata effettuata utilizzando delle frese adeguate in diamantate. La biopsia è stata effettuata dopo 10 giorni dall'inizio della procedura ed è stata esaminata dal punto di vista patologico. I pazienti sono stati seguiti per 3 mesi.

RISULTATI:

La dermo-abrasione ha ripigmentato le aree vitiliginose di sei pazienti in modo completo, e di due pazienti in modo parziale, mentre in due casi non ha ripigmentato affatto. I precursori dei melanociti fusiformi sono stati osservati nell'epidermide 10 giorni dopo l'abrasione, con un normale recupero dello spessore degli strati di cheratina.

CONCLUSIONE:

La dermo-abrasione può ripigmentare le aree con vitiligine attraverso la stimolazione delle cellule staminali melanocitiche e l'eliminazione dell'ipercheratosi.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Dermabrasion may repigment vitiligo through stimulation of melanocyte precursors and elimination of hyperkeratosis.

Rivista: J Cosmet Dermatol. 2012 Dec;11(4):318-22. doi: 10.1111/jocd.12010.

Autori: Awad SS.

Affiliazioni: Department of Dermatology & Venereology, Faculty of Medicine, Minia University, Minia, Egypt.

Abstract: 

BACKGROUND:

The observation of successful repigmentation of recalcitrant vitiligo patches in spite of rejection of epithelial grafts from the dermabraded skin presented a query about possible efficiency of dermabrasion itself in the repigmentation process.

OBJECTIVES:

The aim of this work is to investigate the possible effectiveness of dermabrasion alone in managing stable vitiligo.

METHODS:

Ten patients with vitiligo were candidates in this study. Superficial dermabrasion was carried out using proper diamond fraises. Biopsy was obtained after 10 days of the procedure and examined pathologically. The patients were followed up for 3 months.

RESULTS:

Dermabrasion was able to repigment vitiliginous patches completely in six patients and partially in two patients, while two cases failed to repigment at all. Spindle melanocyte precursors were demonstrated in the epidermis 10 days after abrasion with regaining normal thickness of keratin layers.

CONCLUSION:

Dermabrasion can repigment vitiligo through stimulation of melanocyte stem cells and elimination of hyperkeratosis.

BP-PB