link1460 link1461 link1462 link1463 link1464 link1465 link1466 link1467 link1468 link1469 link1470 link1471 link1472 link1473 link1474 link1475 link1476 link1477 link1478 link1479 link1480 link1481 link1482 link1483 link1484 link1485 link1486 link1487 link1488 link1489 link1490 link1491 link1492 link1493 link1494 link1495 link1496 link1497 link1498 link1499 link1500 link1501 link1502 link1503 link1504 link1505 link1506 link1507 link1508 link1509 link1510 link1511 link1512 link1513 link1514 link1515 link1516 link1517 link1518 link1519 link1520 link1521 link1522 link1523 link1524 link1525 link1526 link1527 link1528 link1529 link1530 link1531 link1532 link1533 link1534 link1535 link1536 link1537 link1538 link1539 link1540 link1541 link1542 link1543 link1544 link1545 link1546 link1547 link1548 link1549 link1550 link1551 link1552 link1553 link1554 link1555 link1556 link1557 link1558 link1559 link1560 link1561 link1562 link1563 link1564 link1565 link1566 link1567 link1568 link1569 link1570 link1571 link1572 link1573 link1574 link1575 link1576 link1577 link1578 link1579 link1580 link1581 link1582 link1583 link1584 link1585 link1586 link1587 link1588 link1589 link1590 link1591 link1592 link1593 link1594 link1595 link1596 link1597 link1598 link1599 link1600 link1601 link1602 link1603 link1604 link1605
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Livelli alterati di LXR-α: implicazioni cruciali nella patogenesi della vitiligine

pathogenesis-of-vitiligoIn tempi recenti, il ruolo degli LXRs nella fisiologia e nella patologia della pelle si è rapidamente evoluto a causa del loro ruolo nella proliferazione, nella carcinogenesi, nella differenziazione e nella funzione di permeabilità di barriera.

Gli LXRs sono stati identificati come bersagli farmacologici promettenti nel trattamento di molte malattie della pelle. In questo studio, sono state prese in considerazione delle biopsie cutanee da 15 pazienti con vitiligine e da sei soggetti di controllo, per coltivare i melanociti dalla cute attiva normale e perilesionale. L'espressione genica è stata esaminata attraverso l'analisi della reazione a catena della polimerasi con trascrittasi inversa.

Il ruolo degli LXR-α nella regolazione dell'espressione di MMPs è stato controllato attraverso il silenziamento genico, ed è stato controllato anche il suo ruolo nella patogenesi della vitiligine tramite il trattamento con l'agonista di LXR-α, il 22(R)-idrossicolesterolo. Dopo il saggio di adesione al trattamento, è stato eseguito il saggio di colorazione e proliferazione dell'annessina V.

L'espressione di LXR-α è stata relativamente maggiore nei melanociti della cute perilesionale rispetto ai melanociti della cute non affetta di pazienti con vitiligine non-segmentale; e nei controlli, d'altra parte, i melanociti perilesionali sono risultati più inclini all'apoptosi.

Il silenziamento del gene di LXR-α ha aumentato in modo significativo l'espressione delle MMPs. Il trattamento con 22(R)-idrossicolesterolo, agonista di LXR-α, ha diminuito significativamente l'adesione, l'apoptosi e la proliferazione dei melanociti. La maggiore espressione di LXR-α nei melanociti della cute perilesionale ha diminuito significativamente l'adesione, la proliferazione e le metalloproteinasi della matrice, mentre ha aumentato l'apoptosi.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Altered levels of LXR-α: crucial implications in the pathogenesis of vitiligo.

Rivista: Exp Dermatol. 2012 Nov;21(11):853-8. doi: 10.1111/exd.12017.

Autori: Kumar R, Parsad D, Kanwar A, Kaul D.

Affiliazioni: Department of Dermatology, Postgraduate Institute of Medical Education and Research, Chandigarh, India.

Abstract: 

In recent times, the role of LXRs in skin physiology and pathology has evolved rapidly because of their role in proliferation, carcinogenesis, differentiation and permeability barrier function. LXRs were identified as promising drug targets for the treatment of many skin diseases. For this study, skin biopsies were taken from 15 patients with vitiligo and six controls to culture melanocytes from clinically active perilesional and normal skin. Gene expression was examined by reverse transcriptase-polymerase chain reaction analysis. Role of LXR-α in regulating the expression of MMPs was checked by gene knock-down, and its role in vitiligo pathogenesis was checked by treatment with LXR-α agonist 22(R)-hydroxycholesterol. After treatment adhesion assay, annexin V staining and proliferation assay were performed. The expression of LXR-α was relatively more in perilesional skin melanocytes as compared to uninvolved skin melanocytes of non-segmental vitiligo patient, and controls on the other hand, perilesional melanocytes were more prone to apoptosis. LXR-α gene knock-down significantly increases the expression of MMPs. LXR-α agonist 22(R)-hydroxycholesterol treatment significantly decreases melanocyte adhesion, apoptosis and proliferation. Higher expression of LXR-α in perilesional skin melanocytes significantly decreases the adhesion, proliferation and matrix metalloproteinases and increases apoptosis.