link1022 link1023 link1024 link1025 link1026 link1027 link1028 link1029 link1030 link1031 link1032 link1033 link1034 link1035 link1036 link1037 link1038 link1039 link1040 link1041 link1042 link1043 link1044 link1045 link1046 link1047 link1048 link1049 link1050 link1051 link1052 link1053 link1054 link1055 link1056 link1057 link1058 link1059 link1060 link1061 link1062 link1063 link1064 link1065 link1066 link1067 link1068 link1069 link1070 link1071 link1072 link1073 link1074 link1075 link1076 link1077 link1078 link1079 link1080 link1081 link1082 link1083 link1084 link1085 link1086 link1087 link1088 link1089 link1090 link1091 link1092 link1093 link1094 link1095 link1096 link1097 link1098 link1099 link1100 link1101 link1102 link1103 link1104 link1105 link1106 link1107 link1108 link1109 link1110 link1111 link1112 link1113 link1114 link1115 link1116 link1117 link1118 link1119 link1120 link1121 link1122 link1123 link1124 link1125 link1126 link1127 link1128 link1129 link1130 link1131 link1132 link1133 link1134 link1135 link1136 link1137 link1138 link1139 link1140 link1141 link1142 link1143 link1144 link1145 link1146 link1147 link1148 link1149 link1150 link1151 link1152 link1153 link1154 link1155 link1156 link1157 link1158 link1159 link1160 link1161 link1162 link1163 link1164 link1165 link1166 link1167
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

L'assunzione orale di peptidi bioattivi del collagene riduce le rughe della pelle e aumenta la sintesi di matrice dermica

Skin-WrinklesÈ stato scoperto che l'assunzione di integratori alimentari modula le funzioni della pelle e pertanto può essere utile nel trattamento dell'invecchiamento cutaneo.
Tuttavia, ci sono solo pochi studi clinici a sostegno di questa affermazione.
Nel nostro studio in doppio cieco e controllato con placebo, è stata valutata l'efficacia di uno specifico peptide bioattivo del collagene (BCP) , il VERISOL®, sulla formazione delle rughe degli occhi, sulla stimolazione del procollagene I e sulla biosintesi di elastina e fibrillina nella pelle.

Sono state incluse nello studio centoquattordici donne di età compresa tra i 45 e i 65 anni, che poi sono state scelte in modo casuale per ricevere 2.5 g di BCP o di placebo una volta al giorno per 8 settimane (ciascun gruppo era composto da 57 soggetti).
Prima di iniziare il trattamento, dopo 4 e 8 settimane e anche dopo 4 settimane dall'ultima assunzione (fase di regressione alla settimana 4), sono state misurate oggettivamente le rughe della pelle in tutti i soggetti.
Per un sottogruppo sono stati raccolti i blister di biopsie tramite aspirazione in modo da analizzare il procollagene I, l'elastina e la fibrillina all'inizio del trattamento e dopo 8 settimane di assunzione.

Già dopo 4 e 8 settimane di assunzione, l'ingestione del BCP specifico impiegato in questo studio ha determinato una riduzione statisticamente significativa del volume delle rughe oculari (p < 0.05) rispetto al gruppo con placebo.
È stato osservato anche un effetto positivo duraturo dopo 4 settimane dall'ultima somministrazione di BCP (p < 0.05).
Dopo 8 settimane di assunzione, è stato rilevato un maggiore contenuto di prollagene I (65%) ed elastina (18%) nei volontari trattati con BCP rispetto ai pazienti trattati con placebo.

Per quanto riguarda la fibrillina, è stato rilevato un incremento del 6% dopo trattamento con BCP rispetto al placebo, ma questo effetto non ha raggiunto il livello di significatività statistica.
In conclusione, i nostri risultati dimostrano che l'assunzione orale di peptidi bioattivi del collagene specifici (come il Verisol®) riduce le rughe della pelle ed ha un effetto positivo sulla sintesi di matrice dermica.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Oral Intake of Specific Bioactive Collagen Peptides Reduces Skin Wrinkles and Increases Dermal Matrix Synthesis

Rivista: Skin Pharmacol Physiol 2014;27:113-119 (DOI: 10.1159/000355523)

Autori: Proksch E. • Schunck M. • Zague V. • Segger D. • Degwert J. • Oesser S.

Affiliazioni:

Abstract:
Dietary consumption of food supplements has been found to modulate skin functions and can therefore be useful in the treatment of skin aging. However, there is only a limited number of clinical studies supporting these claims. In this double-blind, placebo-controlled study, the effectiveness of the specific bioactive collagen peptide (BCP) VERISOL® on eye wrinkle formation and stimulation of procollagen I, elastin and fibrillin biosynthesis in the skin was assessed. A hundred and fourteen women aged 45-65 years were randomized to receive 2.5 g of BCP or placebo, once daily for 8 weeks, with 57 subjects being allocated to each treatment group. Skin wrinkles were objectively measured in all subjects, before starting the treatment, after 4 and 8 weeks as well as 4 weeks after the last intake (4-week regression phase). A subgroup was established for suction blister biopsies analyzing procollagen I, elastin and fibrillin at the beginning of the treatment and after 8 weeks of intake. The ingestion of the specific BCP used in this study promoted a statistically significant reduction of eye wrinkle volume (p < 0.05) in comparison to the placebo group after 4 and 8 weeks (20%) of intake. Moreover a positive long-lasting effect was observed 4 weeks after the last BCP administration (p < 0.05). Additionally, after 8 weeks of intake a statistically significantly higher content of procollagen type I (65%) and elastin (18%) in the BCP-treated volunteers compared to the placebo- treated patients was detected. For fibrillin, a 6% increase could be determined after BCP treatment compared to the placebo, but this effect failed to reach the level of statistical significance. In conclusion, our findings demonstrate that the oral intake of specific bioactive collagen peptides (Verisol®) reduced skin wrinkles and had positive effects on dermal matrix synthesis.

BP-PB