In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Gli esteri dell'acido fumarico nella psoriasi e nella sclerosi multipla

Fumaric-acidGli esteri dell'acido fumarico (FAEs) sono efficaci nei pazienti con psoriasi da moderata a grave.
Studi recenti hanno riportano anche l'efficacia di un componente FAE, il dimetilfumarato, nelle forme recidivanti di sclerosi multipla (SM).
In questo articolo descriviamo il caso di un paziente con SM che ha sviluppato una grave forma di psoriasi a placche durante il trattamento con interferone-β-1a per l'SM.

La psoriasi è risultata insensibile ai consueti trattamenti topici e anche alla fototerapia.
Invece, quando il paziente ha iniziato ad assumere il FAE a dosi di 720 mg al giorno, ha ottenuto una remissione completa delle lesioni psoriasiche e la stabilizzazione neurologica al follow-up di 24 mesi.
Pertanto, il nostro caso suggerisce che i FAEs potrebbero rappresentare una valida opzione terapeutica per i pazienti con SM che sviluppano la psoriasi a placche in seguito all'esposizione ad agenti immuno-modulanti.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Fumaric acid esters in psoriasis and multiple sclerosis

Rivista: Clinical and Experimental Dermatology. doi: 10.1111/ced.12326

Autori: C. Zecca, M. Caporro, M. Adami, C. Mainetti e C. Gobbi

Affiliazioni:Department of Neurology, Neurocenter of Southern Switzerland, Ospedale Regionale, Lugano, Switzerland Department of Dermatology, Ospedale Regionale Bellinzona e Valli, Bellinzona, Switzerland

Abstract:
Fumaric acid esters (FAEs) are effective in patients with moderate to severe psoriasis. Recent studies also report the efficacy of one FAE component, dimethylfumarate, in relapsing forms of multiple sclerosis (MS). We describe the case of a patient with MS who developed severe plaque psoriasis during interferon-β-1a treatment for MS. The psoriasis was unresponsive to usual topical treatments and phototherapy. The patient was started on FAE 720 mg daily, with complete remission of the psoriatic lesions and neurological stabilization at follow-up at 24 months. Our case suggests that FAEs could represent a therapeutic option for patients with MS who develop plaque psoriasis following exposure to immune-modulating agents.

read