link292 link293 link294 link295 link296 link297 link298 link299 link300 link301 link302 link303 link304 link305 link306 link307 link308 link309 link310 link311 link312 link313 link314 link315 link316 link317 link318 link319 link320 link321 link322 link323 link324 link325 link326 link327 link328 link329 link330 link331 link332 link333 link334 link335 link336 link337 link338 link339 link340 link341 link342 link343 link344 link345 link346 link347 link348 link349 link350 link351 link352 link353 link354 link355 link356 link357 link358 link359 link360 link361 link362 link363 link364 link365 link366 link367 link368 link369 link370 link371 link372 link373 link374 link375 link376 link377 link378 link379 link380 link381 link382 link383 link384 link385 link386 link387 link388 link389 link390 link391 link392 link393 link394 link395 link396 link397 link398 link399 link400 link401 link402 link403 link404 link405 link406 link407 link408 link409 link410 link411 link412 link413 link414 link415 link416 link417 link418 link419 link420 link421 link422 link423 link424 link425 link426 link427 link428 link429 link430 link431 link432 link433 link434 link435 link436 link437
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Un confronto tra l'efficacia dell'eritromicina, della claritromicina in singola dose e dell'acido fusidico topico nel trattamento dell'eritrasma

Erythrasma-2Anche se l'eritrasma è un'infezione cutanea superficiale, non c'è ancora un consenso univoco sul trattamento da seguire.

 

Obiettivo: Con questo studio randomizzato, controllato con placebo e in doppio cieco abbiamo confrontato l'efficacia dell'eritromicina, della claritromicina monodose e dell'acido fusidico topico nel trattamento dell'eritrasma.

Metodi: Sono stati inclusi in questo studio centocinquantun pazienti oltre i 18 anni. I pazienti sono stati divisi in modo casuale all'interno di cinque gruppi ed hanno ricevuto la claritromicina, l'eritromicina, l'acido fusidico in crema, il placebo in crema o il placebo in compresse. I pazienti sono stati valutati con i punteggi di riflessione della luce di Wood, mentre i valori iniziali dei punteggi e i valori al giorno 2, 7 e 14 sono stati confrontati statisticamente.

Risultati: In base alla media dei punteggi di riflessione della luce di Wood, l'efficacia della terapia con acido fusidico in crema è risultata significativamente superiore rispetto alle altre terapie. Quando è stata confrontata l'efficacia della terapia con claritromicina e con eritromicina, dopo 48 ore, quella a base di claritromicina è risultata significativamente più efficace rispetto a quella con eritromicina. Tuttavia, non vi è stata alcuna differenza statistica a giorno 7 e 14.

Conclusione: Il trattamento più efficace è stato quello con acido fusidico topico; tuttavia, la terapia con claritromicina potrebbe rappresentare un regime alternativo nel trattamento dell'eritrasma a fronte della sua efficienza e del suo migliore adattamento ai pazienti.

Storia della pubblicazione:

Titolo: A comparison between the effectiveness of erythromycin, single-dose clarithromycin and topical fusidic acid in the treatment of erythrasma

Rivista: doi:10.3109/09546634.2011.5948 70

Autori: Oktay Avci , Taner Tanyildizi e Ergun Kusku

Affiliazioni:Department of Dermatology, Dokuz Eylül University Faculty of Medicine, Izmir, Turkey

Abstract:
Although erythrasma is a superficial skin infection, there is no consensus on the treatment model of erythrasma. Objective: To compare the efficacy of erythromycin, single-dose clarithromycin and topical fusidic acid in the treatment of erythrasma in a double-blind, placebo- controlled, randomized trial. Methods: Hundred and fifty-one patients over 18 years of age were included in this study. Patients were randomized and divided into five groups. They received clarithromycin, erythromycin, fusidic acid cream, placebo cream or placebo tablets. Patients were evaluated by Wood's light reflection scores and the initial score values and the values on the days of 2, 7 and 14 were compared statistically. Results: According to the mean of Wood's light reflection scores, the efficacy of fusidic acid cream therapy was significantly higher than other therapies. When the efficacy of clarithromycin and erythromycin therapy was compared, clarithromycin therapy was significantly more effective than erythromycin therapy at 48 h. However, there was no statistical difference on the days of 7 and 14. Conclusion: Topical fusidic acid proved to be the most effective treatment; however, clarithromycin therapy may be an alternative regimen in the treatment of erythrasma because of its efficiency and better patient's compliance.