link730 link731 link732 link733 link734 link735 link736 link737 link738 link739 link740 link741 link742 link743 link744 link745 link746 link747 link748 link749 link750 link751 link752 link753 link754 link755 link756 link757 link758 link759 link760 link761 link762 link763 link764 link765 link766 link767 link768 link769 link770 link771 link772 link773 link774 link775 link776 link777 link778 link779 link780 link781 link782 link783 link784 link785 link786 link787 link788 link789 link790 link791 link792 link793 link794 link795 link796 link797 link798 link799 link800 link801 link802 link803 link804 link805 link806 link807 link808 link809 link810 link811 link812 link813 link814 link815 link816 link817 link818 link819 link820 link821 link822 link823 link824 link825 link826 link827 link828 link829 link830 link831 link832 link833 link834 link835 link836 link837 link838 link839 link840 link841 link842 link843 link844 link845 link846 link847 link848 link849 link850 link851 link852 link853 link854 link855 link856 link857 link858 link859 link860 link861 link862 link863 link864 link865 link866 link867 link868 link869 link870 link871 link872 link873 link874 link875
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

La tossina botulinica per migliorare la simmetria facciale inferiore nella paralisi del nervo facciale

facialnervepalsyIn una lunga paralisi facciale, i muscoli del lato normale si contraggono maggiormente causando una difficoltà nell'articolazione, nel mangiare, nel bere, causando un imbarazzo estetico ed effetti psicologici per i quali i pazienti perdono fiducia verso la società.

Metodi: Abbiamo iniettato la tossina botulinica A (BTXA) nei muscoli del sorriso controlaterali normali per indebolirli e ripristinare così la simmetria sia dei movimenti attivi che di quelli passivi, neutralizzando questi muscoli in sopra-attività.

Risultati: In totale, 14 pazienti hanno ricevuto BTXA (79% donne, età media 47 anni, durata media di paralisi 8 anni). Sono stati tutti dei casi difficili, classificati tra 2 e 6 (grado medio 3 di House-Brackmann). Tutti i 14 pazienti hanno riferito un miglioramento nella simmetria del viso con BTXA (dose diversa in alcuni casi per ottenere il massimo beneficio). La dose media è stata di 30 unità, ma è variata da 10 a 80 unità. Il tempo medio per raggiungere il massimo effetto è stato di 6 giorni; la durata media dell'effetto è stata di 11 settimane. In tre pazienti si è verificato un aumentato dello sbavamento (un problema risolto comunque in pochi giorni).

Conclusione: Il miglioramento nella simmetria è stato osservato sia dal paziente che dall'esame medico. I pazienti hanno riferito di una maggiore fiducia, essendo più a farsi fotografare, e le famiglie hanno riferito una migliore leggibilità del parlato. I pazienti più giovani hanno avuto un maggior tono muscolare rispetto ai pazienti più anziani; per i pazienti più giovani l'effetto è stato più evidente e il beneficio maggiore. La BTXA migliora la simmetria nei pazienti con paralisi facciale, è semplice ed accettata, e fornisce circa 4 mesi di beneficio. Il sito di iniezione dipende dalla dinamica dei muscoli in ogni singolo paziente

Storia della pubblicazione:

Titolo: Botulinum toxin to improve lower facial symmetry in facial nerve palsy.

Rivista: Eye (Lond). 2012 Sep 14. doi: 10.1038/eye.2012.189

Autori: Sadiq SA, Khwaja S, Saeed SR.

Affiliazioni: Manchester Royal Eye Hospital, Manchester, UK [2] The University of Manchester, Manchester Academic Health Science Centre, Central Manchester Foundation Trust, Manchester, UK.

Abstract: 

IntroductionIn long-standing facial palsy, muscles on the normal side overcontract causing difficulty in articulation, eating, drinking, cosmetic embarrassment, and psychological effects as patients lack confidence in public.MethodsWe injected botulinum toxin A (BTXA) into the normal contralateral smile muscles to weaken them and restore symmetry to both active and passive movements by neutralising these overacting muscles.ResultsA total of 14 patients received BTXA (79% women, median age 47 years, average length of palsy 8 years). They were all difficult cases graded between 2 and 6 (average grade 3 House-Brackmann). All 14 patients reported improved facial symmetry with BTXA (dose altered in some to achieve maximum benefit). Average dose was 30 units, but varied from 10 to 80 units. Average time to peak effect was 6 days; average duration of effect was 11 weeks. Three patients had increased drooling (resolved within a few days).ConclusionThe improvement in symmetry was observed by both patient and examining doctor. Patients commented on increased confidence, being more likely to allow photographs taken of themselves, and families reported improved legibility of speech. Younger patients have more muscle tone than older patients; the effect is more noticeable and the benefit greater for them. BTXA improves symmetry in patients with facial palsy, is simple and acceptable, and provides approximately 4 months of benefit. The site of injection depends on the dynamics of the muscles in each individual patient.

đăng ký iq option