link584 link585 link586 link587 link588 link589 link590 link591 link592 link593 link594 link595 link596 link597 link598 link599 link600 link601 link602 link603 link604 link605 link606 link607 link608 link609 link610 link611 link612 link613 link614 link615 link616 link617 link618 link619 link620 link621 link622 link623 link624 link625 link626 link627 link628 link629 link630 link631 link632 link633 link634 link635 link636 link637 link638 link639 link640 link641 link642 link643 link644 link645 link646 link647 link648 link649 link650 link651 link652 link653 link654 link655 link656 link657 link658 link659 link660 link661 link662 link663 link664 link665 link666 link667 link668 link669 link670 link671 link672 link673 link674 link675 link676 link677 link678 link679 link680 link681 link682 link683 link684 link685 link686 link687 link688 link689 link690 link691 link692 link693 link694 link695 link696 link697 link698 link699 link700 link701 link702 link703 link704 link705 link706 link707 link708 link709 link710 link711 link712 link713 link714 link715 link716 link717 link718 link719 link720 link721 link722 link723 link724 link725 link726 link727 link728 link729
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Uno studio comparativo dell'efficacia di idrochinone 4% rispetto alla crema di acido cogico 0.75% per il trattamento del melasma facciale

MelasmaIl melasma è una causa comune acquisita di iperpigmentazione facciale, che colpisce prevalentemente le donne con un notevole impatto psicologico e sociale.

È spesso recalcitrante al trattamento. Sono stati usati diversi agenti topici ipopigmentanti per combattere il melasma. L'idrochinone e l'acido cogico sono degli agenti monoterapeutici ben consolidati per il trattamento di questa condizione.

Obiettivi: Questo studio si concentra principalmente sull'efficacia di un'applicazione giornaliera di idrochinone al 4% e di una crema con acido cogico al 0.75% (contenente 0.75% di acido cogico e 2.5% di vitamina C) in modo da determinare un metodo efficace di trattamento per il melasma del viso.

Materiali e Metodi: È stato studiato un totale di 60 pazienti con melasma del viso tra quelli che si sono presentati all'ambulatorio nel nostro reparto di Dermatologia, Venerologia e Lebbra, Fr. Muller Medical College Hospital, a Mangalore dall'ottobre 2008 all'aprile 2010. I pazienti sono stati assegnati alternativamente al gruppo A e al gruppo B. I pazienti del gruppo A hanno ricevuto la crema all'idrochinone 4% mentre i pazienti del gruppo B hanno ricevuto una crema all'acido cogico (che conteneva 0.75% di acido cogico e 2.5% di vitamina C) che dovevano applicare localmente una volta al giorno, prima di andare a dormire. I pazienti sono stati visitati alla settimana 4, 8 e 12. Ad ogni visita è stata presa nota degli effetti collaterali ed è stata calcolata la risposta clinica al trattamento utilizzando il punteggio MASI.

Metodi statistici: Test del Chi- quadrato, test 't' di student.

Risultati: Alla valutazione della quarta settimana dopo il trattamento, l'iperpigmentazione del viso aveva risposto presto con crema all'idrochinone 4% rispetto alla crema di acido cogico 0.75%. Alla fine del periodo di trattamento di 12 settimane, la crema all'idrochinone 4% ha avuto una generale superiorità rispetto alla crema di acido cogico 0.75%, come agente topico ipopigmentante.

Conclusioni: I risultati dello studio mostrano che la crema all'idrochinone 4% è un agente topico ipopigmentante migliore con un rapido tasso di miglioramento clinico rispetto alla crema di acido cogico 0.75%.

Storia della pubblicazione:

Titolo: A comparative study of the efficacy of 4% hydroquinone vs 0.75% Kojic acid cream in the treatment of facial melasma

Rivista: Indian Journal of Dermatology. doi: 10.4103/0019-5154.108070

Autori: Rochelle C Monteiro, B Nanda Kishore, Ramesh M Bhat, D Sukumar, Jacintha Martis, H Kamath Ganesh

Affiliazioni: Department of Dermatology, Fr. Muller Medical College, Mangalore, India

Abstract:
Background: Melasma is a common acquired cause of facial hyperpigmentation seen predominantly among females with significant psychological and social impact. It is often recalcitrant to treatment. Several topical hypopigmenting agents have been used to combat melasma. Hydroquinone and Kojic Acid are well established monotherapeutic agents for treating melasma. Objectives: This study focuses mainly on the efficacy of once daily application of 4% Hydroquinone and 0.75% Kojic Acid cream (containing 0.75% Kojic acid and 2.5% vitamin C) so as to determine an effective modality of treatment for facial melasma. Materials and Methods: A total number of 60 patients with facial melasma attending the Out-patient department of Dermatology, Venerology and Leprosy, Fr. Muller Medical College Hospital, Mangalore from Oct 2008-April 2010 were studied. Patients were allocated alternately to group A and group B. Group A patients received 4% Hydroquinone cream and group B patient received a Kojic Acid cream (which contained 0.75% Kojic acid and 2.5% vitamin C) and were advised to apply topically once daily at night. Patients were followed up on 4 th , 8 th and 12 th week. At each visit side effects were noted and clinical response to treatment was calculated using the MASI score. Statistical Methods: Chi square test, student 't' test. Results: At the 4 th week post treatment evaluation, facial hyperpigmentation responded early to 4% Hydroquinone cream than to 0.75% Kojic Acid cream. At the end of 12 week treatment period, 4% Hydroquinone cream had an overall superiority to 0.75% Kojic Acid cream as a topical hypopigmenting agent. Conclusion: The results of the study show that 4% Hydroquinone cream is a better topical hypopigmenting agent with rapid rate of clinical improvement when compared to 0.75% Kojic Acid cream.

BP-PB. Cosmetic Dentistry College Park best Cosmetic dentists in nyc central Park Dentistry.