link438 link439 link440 link441 link442 link443 link444 link445 link446 link447 link448 link449 link450 link451 link452 link453 link454 link455 link456 link457 link458 link459 link460 link461 link462 link463 link464 link465 link466 link467 link468 link469 link470 link471 link472 link473 link474 link475 link476 link477 link478 link479 link480 link481 link482 link483 link484 link485 link486 link487 link488 link489 link490 link491 link492 link493 link494 link495 link496 link497 link498 link499 link500 link501 link502 link503 link504 link505 link506 link507 link508 link509 link510 link511 link512 link513 link514 link515 link516 link517 link518 link519 link520 link521 link522 link523 link524 link525 link526 link527 link528 link529 link530 link531 link532 link533 link534 link535 link536 link537 link538 link539 link540 link541 link542 link543 link544 link545 link546 link547 link548 link549 link550 link551 link552 link553 link554 link555 link556 link557 link558 link559 link560 link561 link562 link563 link564 link565 link566 link567 link568 link569 link570 link571 link572 link573 link574 link575 link576 link577 link578 link579 link580 link581 link582 link583
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Confronto tra le Scale di Valutazione Validate e il metodo digitale con scanner 3D a luce strutturata (fringe projection) per lo sviluppo delle rughe durante il corso delle vita

men-winklesLa valutazione della gravità delle rughe è importante per determinare l'efficacia dei trattamenti estetici. L'obiettivo di questo studio è stato quello di confrontare le Scale di Valutazione Validate (VAS) e lo scanner 3D a luce strutturata (PRIMOS®) per quanto riguarda la valutazione delle rughe facciali negli uomini e, infine, stabilire i valori standard di ciascun livello delle VAS.
Metodi
In base a criteri molto rigorosi, sono stati selezionati 150 soggetti di sesso maschile (dai 20 ai 70 anni). Attraverso uno scanner 3D a luce strutturata e una VAS foto-numerica di 5 punti, è stata valutata la gravità delle rughe periorbitali, glabellari e della fronte. Sono stati abbinati tra di loro i risultati di entrambi i metodi, determinando i valori quantitativi di ciascun livello della scala di valutazione clinica.
Risultati
Per quanto riguarda VAS, Wd, maxWd, lWd, Wv, l'aWa e pWa, è stata trovata un'alta correlazione con l'età. Con un Wd da 60 a 70μm le zampe di gallina e le linee della fronte erano pronunciate già nei soggetti giovani, mentre le linee glabellari si sono sviluppate solo nei soggetti con età tra i quaranta e i cinquanta anni e con un Wd di 180μm. La gravità delle rughe è aumentata in tutte le sedi e ogni 10 anni è stato osservato un incremento di un livello di VAS: questo aumento si è correlato con un incremento di Wd di circa 100μm a livello delle linee glabellari e della fronte, e di circa 50μm sulle zampe di gallina.
Conclusione
Per quello che riguarda la Scala di Valutazione Validata, i valori di riferimento individuati rappresentano un passo importante verso una valutazione ottimale dell'invecchiamento cutaneo e dei trattamenti dermatologici estetici. I dati ci permettono di combinare il progresso delle misurazioni biofisiche con la rilevanza pratica di un punteggio clinico.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Comparison of Validated Assessment Scales and 3D digital fringe projection method to assess lifetime development of wrinkles in men

Rivista: Skin Research and Technology. doi: 10.1111/srt.12079

Autori: Stefanie Luebberding, Nils Krueger, Martina Kerscher

Affiliazioni:Division of Cosmetic Science, University of Hamburg, Hamburg, Germany

Abstract:
Background The assessment of wrinkle severity is an important evaluation criterion to determine the efficacy of aesthetic treatments. Aim of the present study was to compare Validated Assessment Scales (VAS) and 3D fringe projection (PRIMOS®) for the evaluation of facial wrinkles in men and to determine standard values for each level of the VAS. Methods 150 male subjects (20 to 70 years) were selected following strict criteria. Wrinkle severity at periorbital, glabella and forehead lines was evaluated using the 3D fringe projection and 5-point photonumeric VAS. The results of both methods were matched by determining quantitative values for each level of the clinical rating scale. Results High average correlation with age was found for VAS, Wd, maxWd, lWd, Wv, aWa and pWa. With a Wd of 60 to 70μm crow's feet and forehead lines are pronounced first, whereas glabella lines develop in subject's mid-forties, by an Wd of 180μm. Wrinkle severity increases at all locations every 10 years of age by one level of the VAS. This increase corresponds to an increase of Wd about 100 μm at glabella and forehead lines, and about 50 μm at crow's feet. Conclusion The presented reference values for the Validated Assessment Scale are an important step towards an optimized assessment of skin aging and aesthetic dermatological treatments. The data helps to combine the precession of a biophysical measurement with the practical relevance of a clinical rating.