link876 link877 link878 link879 link880 link881 link882 link883 link884 link885 link886 link887 link888 link889 link890 link891 link892 link893 link894 link895 link896 link897 link898 link899 link900 link901 link902 link903 link904 link905 link906 link907 link908 link909 link910 link911 link912 link913 link914 link915 link916 link917 link918 link919 link920 link921 link922 link923 link924 link925 link926 link927 link928 link929 link930 link931 link932 link933 link934 link935 link936 link937 link938 link939 link940 link941 link942 link943 link944 link945 link946 link947 link948 link949 link950 link951 link952 link953 link954 link955 link956 link957 link958 link959 link960 link961 link962 link963 link964 link965 link966 link967 link968 link969 link970 link971 link972 link973 link974 link975 link976 link977 link978 link979 link980 link981 link982 link983 link984 link985 link986 link987 link988 link989 link990 link991 link992 link993 link994 link995 link996 link997 link998 link999 link1000 link1001 link1002 link1003 link1004 link1005 link1006 link1007 link1008 link1009 link1010 link1011 link1012 link1013 link1014 link1015 link1016 link1017 link1018 link1019 link1020 link1021
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Il primo Congresso di AITEB: un resoconto

IMG 3104

Oltre 130 partecipanti, 17 relatori italiani, 4 internazionali, ai più alti livelli di esperienza e autorevolezza, 10 ore di interventi e discussioni dedicate ad approfondire le qualità e le possibilità di un farmaco come la Tossina Botulinica.

 

Questi, in sostanza, i numeri della giornata che ha visto svolgersi il Primo Congresso Nazionale di Aiteb, l'Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino (www.aiteb.it).
Tenutosi il 14 novembre scorso, il congresso della giovane associazione scientifica italiana ha visto vincere una scommessa su cui non tutti avrebbero puntato. È stata infatti la prima volta in assoluto che, in Italia, si è deciso di dedicare una intera giornata di studio alla Tossina Botulinica e i risultati, nonché il gradimento dei partecipanti, hanno dimostrato di come, in tutto l'ambiente scientifico, se ne sentisse il bisogno.

Nata circa due anni fa dall'esigenza di alcuni medici di rendere giustizia ad un farmaco così controverso come la Tossina Botulinica, Aiteb, ha fatto dell'approfondimento e della comprensione delle vere potenzialità delle terapie a base di botulino la propria ragion d'essere e ha raccolto intorno a sé un numero sempre maggiore di specialisti che hanno dedicato le proprie risorse intellettuali a tali scopi.IMG 3413

Sappiamo bene che la tossina, pur essendo uno dei trattamenti estetici più diffusi al mondo, ha vissuto nel nostro Paese dei momenti critici, soprattutto da un punto di vista mediatico. Al punto da rendere titubanti anche pazienti che desideravano ottenere proprio quei risultati che solo la terapia a base di botulino può garantire. Anche per questo l'impegno dell'associazione, che è culminato nella giornata di congresso del 14 novembre, si sforza di rendere giustizia alle reali potenzialità di un farmaco che sta dimostrando, anno dopo anno, potenzialità incredibili e ambiti d'utilizzo sempre più ampi.

Non a caso una sezione intera del congresso è stata dedicata alle applicazioni non strettamente estetiche ma di rilevanza fondamentale nell'aiutare il paziente a risolvere problemi di diversa natura come alcune specifiche patologie dermatologiche, l'iperidrosi, il vaginismo o la cefalea. Ad ognuna di queste patologie è stata dedicata una relazione a dimostrare l'importanza delle potenzialità fornite da un farmaco ancora tutto da scoprire.

Insomma, quella del Congresso Aiteb, è stata una giornata di scienza che, vissuta in un'ambiente piacevole e densa di scambi intellettuali proficui, ha consentito di mettere in evidenza tutti i meriti della Tossina Botulinica in estetica e di lasciare una finestra aperta sulle potenzialità che essa ci porterà nel breve futuro.