In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Uno studio retrospettivo che confronta l'ablazione laser endovenosa e l'ablazione a microonde per le vene grandi safene varicose

microwave-ablationL'ablazione laser endovenosa o a microonde è una tecnica chirurgica mini-invasiva per il trattamento delle vene varicose degli arti inferiori.

OBIETTIVO:

Lo scopo del nostro studio è stato quello di determinare se l'ablazione endovenosa a microonde della vena grande safena è associata ad una maggiore efficacia e a minori complicazioni rispetto all'ablazione laser endovenosa.

MATERIALI E METODI:

Dal luglio 2008 al giugno 2011, 259 casi (306 arti) di vene varicose sono stati sottoposti all'ablazione laser endovenosa (n=138, 163 arti) o all'ablazione a microonde endovenosa (n=121, 143 arti).

RISULTATI:

Attraverso l'analisi non si è resa evidente alcuna significativa differenza del tempo di operatività, di durata della degenza ospedaliera e del punteggio Aberdeen, nei due gruppi. Il tasso di ricanalizzazione è stato statisticamente maggiore nel gruppo laser rispetto al gruppo a microonde. La complicazione dell'ecchimosi è stata significativamente inferiore nel gruppo di ablazione a microonde rispetto al gruppo di ablazione laser. Tuttavia, le complicazioni della pelle come la bruciatura e la paralisi sono state significativamente più basse nell'ablazione laser rispetto a quella del gruppo di ablazione a microonde.

CONCLUSIONI:

L'ablazione endovenosa a microonde è una valida alternativa all'ablazione laser per il trattamento delle vene varicose, associata con un più alto tasso di occlusione e ma senza gravi complicazioni.

Storia della pubblicazione:

Titolo: A retrospective study comparing endovenous laser ablation and microwave ablation for great saphenous varicose veins.

Rivista: Eur Rev Med Pharmacol Sci. 2012 Jul;16(7):873-7.

Autori: Mao J, Zhang C, Wang Z, Gan S, Li K.

Affiliazioni: Department of General Surgery, First People's Hospital affiliated to Shanghai Jiaotong University, Shanghai, China.

Abstract: 

BACKGROUND:

Endo-venous laser or microwave ablation is a minimally invasive surgery for treating varicose veins of lower limbs.

AIM:

The aim of our study was to determine whether endovenous microwave ablation of the greater saphenous vein was associated with better effectiveness and less complications than the endovenous laser ablation.

MATERIALS AND METHODS:

From July 2008 to June 2011, 259 cases (306 limbs) of varicose veins were assigned to endovenous laser ablation (n=138, 163 limbs) or endovenous microwave ablation (n=121, 143 limbs).

RESULTS:

Through analysis there was no significant difference of the operating time, length of hospital stay and Aberdeen score in the two groups. The recanalization rate was statistically higher in the laser group than that in the microwave group. The ecchymosis complication was significantly lower in microwave ablation than that of laser ablation group. However, the skin burn and paralysis complications were significantly lower in the laser ablation than that of microwave ablation group.

CONCLUSIONS:

Endo-venous microwave ablation is an effective alternative to laser ablation for treatment of varicose veins, associated with higher occlusion rate and without serious complications.

Оборудование медицинское медтех альянс медицинское оборудование.