In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Melanoma ex nevo blu: due casi di nevi blu simili a una grande placca, con noduli cellulari sottocutanei

blue-nevusI nevi blu del tipo di una grande placca con noduli cellulari sottocutanei sono tumori rari che si localizzano sul tronco con una profonda estensione nei tessuti molli sottostanti. L'aspetto istopatologico consiste in noduli profondi che assomigliano ai nevi blu cellulari con focolai interspersi di un nevo blu comune.

È stata raccomandata la gestione conservativa, e non sono state osservate metastasi.

Riportiamo due casi con le caratteristiche microscopiche dei nevi blu del tipo di una grande placca con noduli cellulari sottocutanei nei quali l'ibridazione genomica comparativa ha mostrato aberrazioni cromosomiche tipiche del melanoma.

In entrambi i casi, i noduli hanno evidenziato aggiunte in corrispondenza del cromosoma 6p e perdite nel cromosoma 6q, che tra le aberrazioni trovate sono in assoluto le più diffuse nel melanoma.

Questi cambiamenti nel numero di copie non erano presenti nelle aree circostanti con perdita di cellulare che, invece, sono stati catatteristici del nevo blu.

Questi casi mostrano che i grandi nevi blu con una configurazione profonda e multi-nodulare devono essere interpretati con cautela, e che le biopsie superficiali di tali lesioni possono essere fuorvianti.

Le tecniche molecolari possono fornire informazioni preziose per questi difficili tipi di neoplasie melanocitarie.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Melanoma ex blue nevus: two cases resembling large plaque-type blue nevus with subcutaneous cellular nodules

Rivista: Journal of Cutaneous Pathology. doi: 10.1111/cup.12015

Autori: Jeffrey P. North, Iwei Yeh, Timothy H. McCalmont, Philip E. LeBoit

Affiliazioni: Departments of Pathology and Dermatology, University of California, San Francisco

Abstract: 

Large plaque-type blue nevi with subcutaneous cellular nodules are rare tumors occurring on the trunk with deep extension into underlying soft tissues. The histopathologic appearance consists of deep nodules resembling cellular blue nevi with interspersed foci of common blue nevus. Conservative management has been recommended, and metastases have not been observed. We report on two cases with microscopic features of large plaque-type blue nevi with subcutaneous cellular nodules in which comparative genomic hybridization showed chromosomal aberrations typical of melanoma. In both cases, the nodules showed gains involving chromosome 6p and losses involving chromosome 6q, which are among the most commonly found aberrations in melanoma. These copy number changes were not present in the less cellular surrounding areas that appeared characteristic of blue nevus. These cases illustrate that large blue nevi with a deep, multi-nodular configuration should be interpreted with caution, and that superficial biopsies of such lesions can be misleading. Molecular techniques can provide valuable insights in these types of difficult melanocytic neoplasms.