link876 link877 link878 link879 link880 link881 link882 link883 link884 link885 link886 link887 link888 link889 link890 link891 link892 link893 link894 link895 link896 link897 link898 link899 link900 link901 link902 link903 link904 link905 link906 link907 link908 link909 link910 link911 link912 link913 link914 link915 link916 link917 link918 link919 link920 link921 link922 link923 link924 link925 link926 link927 link928 link929 link930 link931 link932 link933 link934 link935 link936 link937 link938 link939 link940 link941 link942 link943 link944 link945 link946 link947 link948 link949 link950 link951 link952 link953 link954 link955 link956 link957 link958 link959 link960 link961 link962 link963 link964 link965 link966 link967 link968 link969 link970 link971 link972 link973 link974 link975 link976 link977 link978 link979 link980 link981 link982 link983 link984 link985 link986 link987 link988 link989 link990 link991 link992 link993 link994 link995 link996 link997 link998 link999 link1000 link1001 link1002 link1003 link1004 link1005 link1006 link1007 link1008 link1009 link1010 link1011 link1012 link1013 link1014 link1015 link1016 link1017 link1018 link1019 link1020 link1021
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Modalità ultrapulsata rispetto a modalità superpulsata del laser frazionato ad anidride carbonica, applicato sulla pelle normale della schiena

backI laser frazionati all'anidride carbonica in modalità ultrapulsata (UPCO2) e superpulsata (SPCO2) sono stati ampiamente utilizzati nel trattamento della pelle foto-invecchiata, nelle cicatrici da acne, e in altre situazioni della pelle. Questo studio è stato progettato per confrontare l'efficacia dei nuovi laser SPCO2 e UPCO2.

MATERIALI E METODI:

Il trattamento UPCO2 è stato effettuato sulla parte sinistra della schiena di sette donne cinesi sane mentre il trattamento SPCO2 sulla parte destra. Gli impulsi di energia sono stati di 15 mJ ad una densità del 5%. Sono stati valutati i risultati clinici e gli effetti collaterali. Per osservare le reazioni cutanee sono stati usati il dermatoscopio, la microscopia confocale a riflettanza (RCM) in vivo, e la strumentazione ad ultrasuoni ad alta frequenza in modo non invasivo. Per la valutazione istologica sono state effettuate anche le biopsie.

RISULTATI:

Non si è apprezzata alcuna differenza significativa tra le due parti né per quanto riguarda il dolore, né per l'edema, la formazione di croste, l'eritema, o la pigmentazione. L'esame istopatologico ha mostrato che il trattamento SPCO2 può penetrare in profondità così come UPCO2. Le due modalità hanno anche un'efficacia simile nello stimolare la sintesi e il rimodellamento del collagene e dell'elastina, da quanto si può vedere con le colorazioni ematossilina ed eosina e l'ematossilina ferrica di Verhoeff. Le immagini ecografiche hanno mostrato un notevole aumento dello spessore e della densità della pelle, su entrambi i lati.

CONCLUSIONE:

Non vi è alcuna differenza significativa tra il trattamento UPCO2 rispetto a quello SPCO2 sulla pelle della schiena per quanto riguarda gli effetti clinici collaterali, i reperti istologici, l'RCM, o l'osservazione ecografica.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Ultrapulse-Mode Versus Superpulse-Mode Fractional Carbon Dioxide Laser on Normal Back Skin.

Rivista: Dermatol Surg. 2013 Mar 14. doi: 10.1111/dsu.12174

Autori: Xu XG, Gao XH, Li YH, Chen HD.

Affiliazioni:Department of Dermatology, No. Hospital of China Medical University, Shenyang, China.

Abstract:
BACKGROUND AND OBJECTIVES: Ultrapulse-mode (UPCO2 ) and superpulse-mode (SPCO2 ) fractional carbon dioxide lasers have been widely used to treat photo-aged skin, acne scars, and other skin conditions. This study was designed to compare the efficacy of new SPCO2 and UPCO2 lasers. MATERIALS AND METHODS: Seven healthy Chinese women received one pass of UPCO2 treatment on the left back and SPCO2 treatment on the right back. Pulse energies were 15 mJ at a density of 5%. Clinical outcomes and side effects were evaluated. Dermatoscope, in vivo reflectance confocal microscopy (RCM), and high-frequency ultrasonic equipment were used to observe skin responses noninvasively. Biopsies were taken for histologic evaluation. RESULTS: There was no significant difference between the two sides with regard to pain, edema, crust formation, erythema, or pigmentation. Histopathology showed that SPCO2 treatment could penetrate as deep as UPCO2 . The two modes have similar efficacy in stimulating the synthesis and remodeling of collagen and elastin according to hematoxylin and eosin and Verhoeff-iron-hematoxylin stains, and the ultrasonography images showed a remarkable increase in skin thickness and density on both sides. CONCLUSION: There is no significant difference between UPCO2 and SPCO2 treatment on back skin in clinical side effects, histologic findings, RCM, or ultrasonographic observation.

BP-PB