link876 link877 link878 link879 link880 link881 link882 link883 link884 link885 link886 link887 link888 link889 link890 link891 link892 link893 link894 link895 link896 link897 link898 link899 link900 link901 link902 link903 link904 link905 link906 link907 link908 link909 link910 link911 link912 link913 link914 link915 link916 link917 link918 link919 link920 link921 link922 link923 link924 link925 link926 link927 link928 link929 link930 link931 link932 link933 link934 link935 link936 link937 link938 link939 link940 link941 link942 link943 link944 link945 link946 link947 link948 link949 link950 link951 link952 link953 link954 link955 link956 link957 link958 link959 link960 link961 link962 link963 link964 link965 link966 link967 link968 link969 link970 link971 link972 link973 link974 link975 link976 link977 link978 link979 link980 link981 link982 link983 link984 link985 link986 link987 link988 link989 link990 link991 link992 link993 link994 link995 link996 link997 link998 link999 link1000 link1001 link1002 link1003 link1004 link1005 link1006 link1007 link1008 link1009 link1010 link1011 link1012 link1013 link1014 link1015 link1016 link1017 link1018 link1019 link1020 link1021
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

L'infezione fungina del piede potrebbe essere la causa iniziante e di mantenimento dell'osteoartrosi del ginocchio

knee-osteoarthritisFinora, l'infezione fungina del piede (FFI) è stata considerata una condizione preoccupante, ma non pericolosa, da parte della popolazione in generale e anche dai medici. Tuttavia, le nuove informazioni immunologiche e le nuove disposizioni anatomiche hanno sollevato delle questioni importanti.

In questo articolo, proponiamo un modello di osteoartrosi (OA) dell'articolazione del ginocchio indotta da FFI. Abbiamo supposto che le ripetute recidive della malattia fungina del piede possano rappresentare l'impulso immunologico di avvio; per tale motivo, con questo studio abbiamo voluto introdurre un nuovo modello e determinare gli epitopi antigenici che iniziano e mantengono l'OA del ginocchio, utilizzando una simulazione al computer. Per la ricerca sono stati utilizzati i database e i server immunologici liberamente accessibili. Gli epitopi presentabili nei prodotti del dermatofita Trichophyton rubrum sono stati individuati come le molecole dei sei alleli più abbondanti nel locus DRB1 del complesso maggiore di istocompatibilità umano.

Successivamente, le sequenze simili nei peptidi umani delle articolazioni (collagene, aggrecano e altri) sono state abbinate con questi epitopi antigenici, da parte di un programma comparativo. Sono state trovate delle coppie con sequenze molto simili tra il fungo e i peptidi delle articolazioni, che si suppone diano avvio e mantengano l'OA del ginocchio. Quindi, proponiamo alla comunità scientifica un modello di OA dell'articolazione del ginocchio, indotta da FFI, in modo che si possano avviare ulteriori discussioni, ricerche e verifiche pratiche.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Is fungal foot infection the initiating and maintaining cause of knee osteoarthritis?

Rivista: Mycoses. doi: 10.1111/myc.12080

Autori: Arnošt Řenč

Affiliazioni:Internal Department, Hospital Žatec o.p.s., Žatec, Czech Republic

Abstract:
So far fungal foot infection (FFI) has been considered as troubling, however, not dangerous, by the general public as well as doctors. Nevertheless, new immunology information and anatomy dispositions led us to the distinct suspicions. We propose a FFI–induced knee joint osteoarthritis (OA) model. We suppose repeated recurrences of fungal foot disease to be the initiating immunology impulse. The aim of the work is to introduce a new model and to determine antigen epitopes initiating and maintaining the knee OA using computer simulation. Freely accessible immunological databases and servers were used in this search. Presentable antigen epitopes in Trichophyton rubrum dermatophyte products were identified for molecules of the six most abundant alleles of DRB1 locus of human major histocompatibility complex. Subsequently, similar sequences in human joint peptides (collagens, aggrecan and others) were matched to these antigen epitopes by a comparative program. A number of pairs with very similar fungal and joint peptide sequences, supposed to initiate and maintain the knee OA antigen epitopes, were found. A FFI-induced knee joint OA model is shown to the medical community which can initiate further discussion, research and practical verification.

BP-PB