link730 link731 link732 link733 link734 link735 link736 link737 link738 link739 link740 link741 link742 link743 link744 link745 link746 link747 link748 link749 link750 link751 link752 link753 link754 link755 link756 link757 link758 link759 link760 link761 link762 link763 link764 link765 link766 link767 link768 link769 link770 link771 link772 link773 link774 link775 link776 link777 link778 link779 link780 link781 link782 link783 link784 link785 link786 link787 link788 link789 link790 link791 link792 link793 link794 link795 link796 link797 link798 link799 link800 link801 link802 link803 link804 link805 link806 link807 link808 link809 link810 link811 link812 link813 link814 link815 link816 link817 link818 link819 link820 link821 link822 link823 link824 link825 link826 link827 link828 link829 link830 link831 link832 link833 link834 link835 link836 link837 link838 link839 link840 link841 link842 link843 link844 link845 link846 link847 link848 link849 link850 link851 link852 link853 link854 link855 link856 link857 link858 link859 link860 link861 link862 link863 link864 link865 link866 link867 link868 link869 link870 link871 link872 link873 link874 link875
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Acitretina per il trattamento dell'idrosadenite suppurativa: una serie di 17 pazienti

hidradenitis-suppurativaLa gestione dell'idrosadenite suppurativa (HS) rimane ancora una sfida e, infatti, c'è necessità di introdurre nuovi metodi di trattamento: in questo contesto, l'acitretina sembra rappresentare un agente promettente nella gestione dell'HS, anche se i dati in letteratura rimangono limitati.



Obiettivi
In questo lavoro, è stata studiata l'efficacia clinica della monoterapia con acitretina su 17 pazienti con HS di lunga data e recalcitrante. Allo stesso tempo è stata eseguita una valutazione del QoL.

Metodi
Lo studio è stato condotto su un gruppo di 17 malati di HS. I pazienti sono stati trattati con acitretina per un massimo di nove mesi ed esaminati al basale, dopo 1 mese e poi ogni 3. L'entità clinica della gravità della malattia si è basata sull'indice di gravità dell'idrosadenite suppurativa (HSSI) e sul sistema di punteggio Hurley e PGA. Inoltre, ai pazienti è stato chiesto di compilare il questionario DLQI.

Risultati
Nove pazienti (52.9%) hanno completato l'intero trattamento di nove mesi con acitretina, la dose media di acitretina è stata di 0.56±0.08 mg/kg al giorno. Già dopo un mese di terapia è stato osservato un miglioramento significativo delle manifestazioni cliniche (valutate con HSSI, DLQI), ma la progressione del miglioramento è stata registrata anche nel corso dei mesi successivi. Complessivamente, 8 soggetti (47.1%) hanno soddisfatto i criteri di risposta (HSSI≥50% di riduzione rispetto al basale); è stato raggiunto un tasso di drop-out del 47.1% e la ragione principale è stata l'inefficacia dei farmaci e gli eventi avversi. In tutti tranne un paziente, l'interruzione del trattamento ha determinato un peggioramento/ricaduta di HS durante il periodo da 2 a 8 mesi dopo la cessazione dell'acitretina.

Conclusioni
Il trattamento di HS con acitretina sembra rappresentare un ottimo metodo di gestione per questa malattia. Tuttavia, a causa dell'elevato dosaggio giornaliero, il suo impiego potrebbe risultare limitato.

 

Storia della pubblicazione:

Titolo: Acitretin for hidradenitis suppurativa treatment: a prospective series of 17 patients

Rivista: British Journal of Dermatology. doi: 10.1111/bjd.12884

Autori: Ł. Matusiak, A. Bieniek, J.C. Szepietowski

Affiliazioni:Department of Dermatology, Venereology and Allergology, Medical University, Wroc&#;aw, Poland

Abstract:
Background The management of hidradenitis suppurativa (HS) is still challenging. There is a necessity to introduce some new treatment methods. Acitretin seems to be promising agent in HS management, however the literature data are limited. Objectives In the present study, the clinical efficacy of acitretin monotherapy was investigated in 17 patients with long- standing and recalcitrant HS. Simultaneously, an assessment of QoL was done. Methods The study was conducted with a group of 17 HS sufferers. Patients were treated with acitretin for up to nine months and examined during the baseline, after 1 month, and then after every 3 months from baseline. The clinical extent of disease severity was based on hidradenitis suppurativa severity index (HSSI) and Hurley scoring system as well as PGA. Moreover, the patients were asked to complete DLQI questionnaire. Results Nine patients (52.9%) finished the whole nine months of the acitretin treatment. The mean acitretin dose was of 0.56±0.08 mg/kg daily. A significant improvement of clinical manifestation (assessed with HSSI, DLQI) was already observed after 1 month of therapy, and the improvement progression was recorded during the next months. Overall, 8 subjects (47.1%) fulfilled the criteria for response (HSSI≥50% reduction from baseline). The drop-out rate of 47.1% was noted — the major reason was drug ineffectiveness and adverse events. Discontinuation of the treatment resulted in deterioration/relapse of HS, during the period from 2 to 8 months after acitretin cessation, in all except for one patient. Conclusions HS treatment with acitretin seems to be a promising method of disease management. However, due to the high daily dosage, its usage may be limited.

BP-PB