In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Helicobacter pylori e le malattie autoimmuni della pelle

Helicobacter-pyloriLe malattie autoimmuni della pelle sono caratterizzate dalla disregolazione del sistema immunitario con conseguente perdita di tolleranza verso gli auto-antigeni della pelle.
L'interazione prolungata tra il batterio e i meccanismi immuni dell'ospite rende Helicobacter pylori (H.pylori) un possibile agente infettivo per l'attivazione dell'autoimmunità.



Infatti, i dati epidemiologici e sperimentali attuali indicano una forte influenza dell'infezione da H.pylori sullo sviluppo di molte malattie extragastriche, tra cui diverse malattie allergiche ed autoimmuni: gli antigeni di H.pylori attivano le cellule T cross-reattive e inducono la produzione di autoanticorpi.

Le proteine da shock termico (HSP) microbiche svolgono un ruolo importante nella patogenesi delle malattie autoimmuni a causa dell'elevato livello di omologia di sequenza con le HSP umane.
Inoltre, l'eradicazione dell'infezione da parte di H.pylori si è dimostrata efficace in alcuni pazienti con orticaria cronica autoimmune, psoriasi, alopecia areata e porpora di Schoenlein-Henoch.

Tuttavia, permangono ancora opinioni controverse e contrastanti riguardo l'associazione tra l'infezione da H.pylori e la malattia di Behçet, la sclerodermia e le malattie bollose autoimmuni.
Non sono ancora disponibili i dati che valutino l'associazione tra l'infezione da H.pylori e le altre malattie autoimmuni della pelle come la vitiligine, il lupus eritematoso cutaneo e la dermatomiosite.
Pertanto, in questo studio ci soffermiamo sull'evidenza epidemiologica e sperimentale di un possibile ruolo dell'infezione da H.pylori nelle malattie autoimmuni della pelle.

 

S

Самая актуальная информация white granite kitchen countertops у нас.