link0 link1 link2 link3 link4 link5 link6 link7 link8 link9 link10 link11 link12 link13 link14 link15 link16 link17 link18 link19 link20 link21 link22 link23 link24 link25 link26 link27 link28 link29 link30 link31 link32 link33 link34 link35 link36 link37 link38 link39 link40 link41 link42 link43 link44 link45 link46 link47 link48 link49 link50 link51 link52 link53 link54 link55 link56 link57 link58 link59 link60 link61 link62 link63 link64 link65 link66 link67 link68 link69 link70 link71 link72 link73 link74 link75 link76 link77 link78 link79 link80 link81 link82 link83 link84 link85 link86 link87 link88 link89 link90 link91 link92 link93 link94 link95 link96 link97 link98 link99 link100 link101 link102 link103 link104 link105 link106 link107 link108 link109 link110 link111 link112 link113 link114 link115 link116 link117 link118 link119 link120 link121 link122 link123 link124 link125 link126 link127 link128 link129 link130 link131 link132 link133 link134 link135 link136 link137 link138 link139 link140 link141 link142 link143 link144 link145
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Applicazione topica delle erbe cinesi per l'eczema atopico

Chinese-Herbal-MedicineUna revisione sistematica con una meta-analisi

L'eczema atopico (AE) colpisce il 10-20% dei bambini nei paesi industrializzati.



Obiettivo:
Questo studio ha valutato sistematicamente gli effetti e la sicurezza dell'uso topico della Medicina Cinese a base di erbe (CHM) per l'AE.

Metodi:
Attraverso la ricerca nei database elettronici sono stati identificati gli studi controllati sull'uso della CHM. È stato poi valutato il loro rischio di bias; infine, con l'impiego del software RevMan 5.2 è stata condotta una meta-analisi.

Risultati:
Alla fine sono stati inclusi dieci studi per un totale di 1,058 partecipanti. Questi studi hanno avuto un elevato rischio di bias nella randomizzazione e in cieco. Per quanto riguarda il tasso di efficacia totale, la meta-analisi ha mostrato che le applicazioni topiche di CHM sono risultate superiori ai farmaci convenzionali (rapporto di rischio 1.19; intervallo di confidenza al 95%, da 1.04 a 1.36). Al contrario, non è stata osservata alcuna differenza significativa nel punteggio complessivo delle lesioni cutanee (differenza media standardizzata -0.05; intervallo di confidenza al 95%, da -0.88 a 0.78) rispetto alle creme a base di corticosteroidi.

Conclusioni:
A causa delle carenze metodologiche degli studi controllati e randomizzati su cui si è basato lo studio, non abbiamo a disposizione nessuna prova conclusiva per dimostrare che l'applicazione topica della CHM, nell'ambito di trattamento dell'AE, sia effettivamente superiore rispetto agli altri farmaci di controllo.

 

Storia della pubblicazione:

Titolo: Topical Application of Chinese Herbal Medicine for Atopic Eczema: A Systematic Review with a Meta-Analysis.

Rivista: Dermatology. 2014 May 6

Autori: Gu S, Yang AW, Li CG, Lu C, Xue CC.

Affiliazioni:Discipline of Chinese Medicine, School of Health Sciences, RMIT University, Melbourne, Vic., Australia

Abstract:
Background: Atopic eczema (AE) affects 10-20% of children in industrialised countries. Objective: This review systematically evaluated the effects and safety of topical use of Chinese herbal medicine (CHM) for AE. Methods: Randomised controlled trials on topical use of CHM were identified through searching electronic databases. Their risk of bias was assessed. Meta-analysis was conducted by employing the RevMan 5.2 software. Results: Ten studies involving 1,058 participants were included. These studies had high risk of bias in randomisation, blinding and outcome data. Meta-analysis showed that topical applications of CHM were superior to conventional medications in total effectiveness rate (risk ratio 1.19; 95% confidence interval 1.04 to 1.36). No significant difference was observed in overall skin lesion score (standardised mean difference -0.05; 95% confidence interval -0.88 to 0.78) compared to corticosteroid creams. Conclusions: There was no conclusive evidence to demonstrate that topical application of CHM for AE was superior to other control interventions due to methodological weaknesses of the included randomised controlled trials.

BP-PB