link146 link147 link148 link149 link150 link151 link152 link153 link154 link155 link156 link157 link158 link159 link160 link161 link162 link163 link164 link165 link166 link167 link168 link169 link170 link171 link172 link173 link174 link175 link176 link177 link178 link179 link180 link181 link182 link183 link184 link185 link186 link187 link188 link189 link190 link191 link192 link193 link194 link195 link196 link197 link198 link199 link200 link201 link202 link203 link204 link205 link206 link207 link208 link209 link210 link211 link212 link213 link214 link215 link216 link217 link218 link219 link220 link221 link222 link223 link224 link225 link226 link227 link228 link229 link230 link231 link232 link233 link234 link235 link236 link237 link238 link239 link240 link241 link242 link243 link244 link245 link246 link247 link248 link249 link250 link251 link252 link253 link254 link255 link256 link257 link258 link259 link260 link261 link262 link263 link264 link265 link266 link267 link268 link269 link270 link271 link272 link273 link274 link275 link276 link277 link278 link279 link280 link281 link282 link283 link284 link285 link286 link287 link288 link289 link290 link291
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Dosaggio ottimale del fluconazolo per il trattamento dell'onicomicosi: uno studio basato sulle evidenze

onychomycosis-treatmentIl fluconazolo può rappresentare un'alternativa alla terbinafina e all'itraconazolo nel trattamento dell'onicomicosi. Tuttavia negli studi clinici è difficile determinare il regime di dosaggio ottimale a causa della variabilità degli agenti causali, dei regimi di dosaggio e dei tassi di guarigione.

Abbiamo cercato di identificare un regime di dosaggio ottimale con fluconazolo limitando i dati alla sola onicomicosi da dermatofiti.

 

Metodi: Abbiamo ricercato nei database PubMed, EMBASE e CENTRAL e nelle sezioni di riferimento in letteratura gli studi clinici sulla monoterapia con fluconazolo dell'onicomicosi dermatofitica provata con coltura. Sono state messe in relazione le dosi di fluconazolo, i tassi di guarigione e la durata della terapia.

Risultati: I migliori tassi di guarigione dall'onicomicosi per le unghie dei piedi, e forse anche per le unghie delle mani non sono stati raggiunti con la somministrazione di dosi settimanali più alte di fluconazolo, quanto con trattamenti di durata maggiore. Di conseguenza, i bassi tassi di guarigione micologica e clinica per i trattamenti della durata di 6 mesi o di circa 6 mesi sono significativamente differenti nell'onicomicosi delle unghie dei piedi. Gli studi clinici che includevano partecipanti con muffe non-dermatofitiche, specie di Candida, o onicomicosi a coltura negativa hanno utilizzato solo la terapia con fluconazolo per 6 mesi o per durata inferiore. Così, non è stato possibile confermare il rapporto tra i tassi di guarigione e la durata del trattamento per tutti questi fattori.

Conclusione: Per l'onicomicosi, è consigliata una dose minima di 150 mg a settimana per più di 6 mesi.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Evidence-based optimal fluconazole dosing regimen for onychomycosis treatment

Rivista: doi:10.3109/09546634.2012.703308

Autori: Aditya K. Gupta, Chris Drummond-Main e Maryse Paquet

Affiliazioni:Department of Medicine, Division of Dermatology, University of Toronto, Toronto, Canada Mediprobe Research Inc., London, Ontario, Canada

Abstract:
Background: Fluconazole could be an alternative to terbinafine and itraconazole for onychomycosis treatment. However, it is difficult to determine the optimal dosing regimen due to the variability in causative agents, dosing regimens and cure rates in clinical trials. By restricting the data to dermatophyte onychomycosis, we aimed to identify an optimal fluconazole dosing regimen. Methods: We searched the PubMed, EMBASE and CENTRAL databases and the reference sections of published literature for clinical trials on fluconazole monotherapy for culture-proven dermatophyte onychomycosis. Relationships between fluconazole doses, cure rates and duration of therapy were analyzed. Results: Longer treatments, but not higher weekly fluconazole doses, resulted in better cure rates for toenail, and possibly fingernail, onychomycosis. Consequently, mean mycological and clinical cure rates for treatments lasting 6 months or less and more than 6 months were significantly different for toenail onychomycosis. Clinical studies including participants with nondermatophyte mold, Candida species, or negative culture onychomycosis only used fluconazole therapy for 6 months or less. Thus, the relationship between cure rates and duration of treatment could not be confirmed for all causative agents. Conclusion: The lowest dose of 150 mg weekly for more than 6 months is recommended for onychomycosis.