link1460 link1461 link1462 link1463 link1464 link1465 link1466 link1467 link1468 link1469 link1470 link1471 link1472 link1473 link1474 link1475 link1476 link1477 link1478 link1479 link1480 link1481 link1482 link1483 link1484 link1485 link1486 link1487 link1488 link1489 link1490 link1491 link1492 link1493 link1494 link1495 link1496 link1497 link1498 link1499 link1500 link1501 link1502 link1503 link1504 link1505 link1506 link1507 link1508 link1509 link1510 link1511 link1512 link1513 link1514 link1515 link1516 link1517 link1518 link1519 link1520 link1521 link1522 link1523 link1524 link1525 link1526 link1527 link1528 link1529 link1530 link1531 link1532 link1533 link1534 link1535 link1536 link1537 link1538 link1539 link1540 link1541 link1542 link1543 link1544 link1545 link1546 link1547 link1548 link1549 link1550 link1551 link1552 link1553 link1554 link1555 link1556 link1557 link1558 link1559 link1560 link1561 link1562 link1563 link1564 link1565 link1566 link1567 link1568 link1569 link1570 link1571 link1572 link1573 link1574 link1575 link1576 link1577 link1578 link1579 link1580 link1581 link1582 link1583 link1584 link1585 link1586 link1587 link1588 link1589 link1590 link1591 link1592 link1593 link1594 link1595 link1596 link1597 link1598 link1599 link1600 link1601 link1602 link1603 link1604 link1605
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

FDA approva Siliq per la psoriasi

0810 fda approval

Il 15 febbraio l'agenzia americana FDA ha approvato il farmaco biologico iniettabile brodalumab (Siliq, Valeant Pharmaceuticals) per il trattamento degli adulti con psoriasi da moderata a grave. Tuttavia, l'approvazione è accompagnata da importanti raccomandazioni circa la sicurezza di impiego.

L'agenzia ha infatti ordinato che il farmaco venga accompagnato da un avvertimento che metta in guardia circa il rischio di possibili ideazioni suicide provocate dall'uso di brodalumab. Inoltre, il farmaco sarà disponibile soltanto tramite un programma di valutazione e mitigazione dei rischi, che regolerà l'accesso al farmaco.

Brodalumab è indicato per pazienti adatti alla terapia sistemica o alla fototerapia, che non hanno esibito risposta o che hanno smesso di esibire risposta ad altre terapie sistemiche. Il farmaco inibisce il recettore A di interleuchina-17, bloccando così la risposta infiammatoria collegata alla psoriasi a placche.

Nel luglio del 2016, un pannello di esperti di FDA ha raccomandato all'unanimità l'approvazione di brodalumab, ma la maggior parte dei membri del pannello ha raccomandato l'inserimento di specifici avvertimenti circa il rischio di suicidio e di comportamenti autolesivi, nonché l'adozione di un programma di monitoraggio e valutazione dei rischi collegati all'uso del farmaco.

L'azienda produttrice ha riferito un totale di 6 morti su 6.200 pazienti che hanno assunto brodalumab nel corso di sei diversi trial clinici (quattro pazienti erano affetti da psoriasi, uno da artrite reumatoide e uno da artrite psoriasica).

In un comunicato stampa, FDA ha sottolineato che l'incidenza di ideazioni suicide è stata più alta nei pazienti con una storia clinica di depressione o tendenze suicide. "Non è stata stabilita una relazione causale fra il trattamento con brodalumab e l'aumento del rischio di ideazioni suicide", si legge nel comunicato.

La decisione di FDA circa l'efficacia di brodalumab si è basata su studi clinici che hanno coinvolto un totale di 4.373 pazienti con psoriasi.

 

Riferimenti:

Comunicato (FDA)