link1606 link1607 link1608 link1609 link1610 link1611 link1612 link1613 link1614 link1615 link1616 link1617 link1618 link1619 link1620 link1621 link1622 link1623 link1624 link1625 link1626 link1627 link1628 link1629 link1630 link1631 link1632 link1633 link1634 link1635 link1636 link1637 link1638 link1639 link1640 link1641 link1642 link1643 link1644 link1645 link1646 link1647 link1648 link1649 link1650 link1651 link1652 link1653 link1654 link1655 link1656 link1657 link1658 link1659 link1660 link1661 link1662 link1663 link1664 link1665 link1666 link1667 link1668 link1669 link1670 link1671 link1672 link1673 link1674 link1675 link1676 link1677 link1678 link1679 link1680 link1681 link1682 link1683 link1684 link1685 link1686 link1687 link1688 link1689 link1690 link1691 link1692 link1693 link1694 link1695 link1696 link1697 link1698 link1699 link1700 link1701 link1702 link1703 link1704 link1705 link1706 link1707 link1708 link1709 link1710 link1711 link1712 link1713 link1714 link1715 link1716 link1717 link1718 link1719 link1720 link1721 link1722 link1723 link1724 link1725 link1726 link1727 link1728 link1729 link1730 link1731 link1732 link1733 link1734 link1735 link1736 link1737 link1738 link1739 link1740 link1741 link1742 link1743 link1744 link1745 link1746 link1747 link1748 link1749 link1750 link1751
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

L'attività sierica della prolidasi nei pazienti psoriasici

Serum-prolidaseQuesto studio mira a valutare l'attività sierica della prolidasi e gli effetti del sesso, dell'indice di massa corporea (BMI), della gravità e durata della malattia e del tipo di terapia sull'attività della prolidasi nei pazienti con psoriasi; così come il rapporto tra i livelli sierici di NO· e prolidasi in questi pazienti. Lo studio ha incluso 29 pazienti con psoriasi a placche clinicamente documentata e 24 volontari sani. Sono stati valutati diversi dati, come l'età, il sesso, indice di massa corporea, la durata e la gravità della malattia, e il tipo di terapia. I livelli di NO· sono stati determinati mediante la reazione di Griess. Il saggio della prolidasi sierica si è basato sulla determinazione colorimetrica della prolina attraverso il reagente di Chinard. Non abbiamo determinato alcuna differenza nei livelli sierici di NO· di pazienti psoriasici rispetto ai controlli. I livelli sierici di prolidasi nei pazienti affetti da psoriasi sono risultati significativamente più alti rispetto a quelli dei soggetti di controllo. Non c'è stata alcuna significativa differenza nell'attività della prolidasi tra maschio e femmina. Non sono state trovare correlazioni statisticamente significative tra i livelli sierici di prolidasi e BMI, PASI e durata della malattia. Dal confronto tra il gruppo di trattamento topico e il gruppo di trattamento sistemico, non abbiamo trovato alcuna differenza significativa nell'attività sierica della prolidasi. In conclusione, i pazienti con psoriasi presentano una maggiore attività sierica della prolidasi, indipendentemente dal sesso, dal BMI, dalla gravità e durata della malattia, dal tipo di trattamenti o dal livello di NO·. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per verificare questi risultati, tra cui la sintesi di collagene alterato, nei pazienti con psoriasi.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Serum prolidase activity in psoriasis patients

Rivista: Archives of Dermatological Research

Autori: Berrak Guven, Murat Can, Mehmet Genc, Rafet Koca

Affiliazioni:

Abstract:
This study aimed to evaluate serum prolidase activity and the effects of gender, body mass index (BMI), disease severity and duration, and therapy type on prolidase activity in patients with psoriatic as well as the relationship between serum NO· and prolidase levels in these patients. The study included 29 clinically documented plaque patients with psoriasis and 24 healthy volunteers. Data such as age, sex, BMI, duration and severity of disease, and type of therapy were assessed. NO· levels were determined by the Griess reaction. Serum prolidase assay is based on a colorimetric determination of proline by Chinard’s reagent. We did not determine any difference in serum NO· levels of psoriatic patients when compared to controls. Serum prolidase levels in psoriasis patients were significantly higher than those in controls. There was no significant difference in prolidase activity between male and female. No statistically significant correlations were found between serum prolidase levels and BMI, PASI and disease duration. When compared between topical treatment group and systemic treatment group, there was no significant difference in serum prolidase activity. In conclusion, patients with psoriasis exhibit higher serum prolidase activity independent of gender, BMI, disease severity or duration, type of treatments or NO· level. However, further studies are needed to verify these findings as well as altered collagen synthesis in patients with psoriasis.

BP-PB