link876 link877 link878 link879 link880 link881 link882 link883 link884 link885 link886 link887 link888 link889 link890 link891 link892 link893 link894 link895 link896 link897 link898 link899 link900 link901 link902 link903 link904 link905 link906 link907 link908 link909 link910 link911 link912 link913 link914 link915 link916 link917 link918 link919 link920 link921 link922 link923 link924 link925 link926 link927 link928 link929 link930 link931 link932 link933 link934 link935 link936 link937 link938 link939 link940 link941 link942 link943 link944 link945 link946 link947 link948 link949 link950 link951 link952 link953 link954 link955 link956 link957 link958 link959 link960 link961 link962 link963 link964 link965 link966 link967 link968 link969 link970 link971 link972 link973 link974 link975 link976 link977 link978 link979 link980 link981 link982 link983 link984 link985 link986 link987 link988 link989 link990 link991 link992 link993 link994 link995 link996 link997 link998 link999 link1000 link1001 link1002 link1003 link1004 link1005 link1006 link1007 link1008 link1009 link1010 link1011 link1012 link1013 link1014 link1015 link1016 link1017 link1018 link1019 link1020 link1021
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Monitoraggio dello Staphylococcus aureus meticillino-resistente e meticillino-sensibile in un ambulatorio dermatologico

Staphylococcus-aureus-3Determinare se all'interno di una clinica ambulatoriale dermatologica le proporzioni relative di Staphylococcus aureus meticillino-resistente (MRSA) e di S aureus meticillino-sensibile (MSSA) sono stabili o stanno cambiando; ed esaminare i profili di suscettibilità agli antibiotici degli S. aureus isolati. Progettazione:
Sono stati raccolti i dati retrospettivi ed osservazionali dalle colture cutanee isolate annualmente tra il 1° gennaio 2005 e il 31 dicembre 2010, e mensilmente durante il periodo di 6 mesi dal 1° gennaio 2011 al 30 giugno 2011.
Impostazione:
Lo studio è stato condotto presso l\'ambulatorio di dermatologia dell'University of Miami Hospital.
Partecipanti:
In totale, sono stati analizzati 387 isolati di S aureus, tra il 1° gennaio 2005 ed il 30 giugno 2011, provenienti sia da pazienti adulti che da quelli pediatrici.
Principali misure di esito:
Nelle colture cutanee isolate, sono state misurate le proporzioni relative di MRSA e MSSA insieme ai profili di sensibilità agli antibiotici.
Risultati:
La proporzione relativa totale di MRSA è stata del 35.7%; mentre la proporzione relativa complessiva di MSSA è stata del 64.3%. Durante gli ultimi 6 mesi di studio, la proporzione relativa di MRSA è scesa al 33.3%, mentre la proporzione relativa di MSSA è salita al 66.7%. La proporzione relativa di MRSA dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2010 è stata significativamente superiore rispetto alla proporzione relativa dal 1° gennaio 2005 al 31 dicembre 2007 (45.3% contro 28.3%, P = .001). Gli MRSA sono diventati più sensibili alla ciprofloxacina, mentre gli MSSA sono diventati più resistenti alla ciprofloxacina, alla clindamicina, al solfato di gentamicina e al trimetoprim-sulfametossazolo.
Conclusioni:
La proporzione relativa di MRSA negli isolati di S aureus è aumentata del 17.0% durante gli ultimi 3 anni di studio. Nonostante questo incremento, gli MRSA sono diventati più sensibili alla ciprofloxacina, mentre gli MSSA hanno dimostrato una maggiore resistenza agli antibiotici come la ciprofloxacina, la clindamicina, la gentamicina e il trimetoprim-sulfametossazolo.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Methicillin-Resistant and Methicillin-Sensitive Staphylococcus aureus in an Outpatient Dermatology Facility

Rivista: JAMA Dermatol. 2013;149(4):427-432. doi:10.1001/jamadermatol.2013.2424

Autori: Marilyn Zabielinski, MD; Michael P. McLeod, MS; Cheryl Aber, MD; Jan Izakovic, MD; Lawrence A. Schachner, MD

Affiliazioni:

Abstract:
Objectives To determine whether the relative proportions of methicillin-resistant Staphylococcus aureus (MRSA) and methicillin-sensitive S aureus (MSSA) were changing or stable in an outpatient dermatology clinic and to examine the antibiotic susceptibility profiles of S aureus isolates. Design Retrospective observational data were collected from skin culture isolates annually between January 1, 2005, and December 31, 2010, and monthly during the 6-month period of January 1, 2011, to June 30, 2011. Setting The University of Miami Hospital outpatient dermatology clinic. Participants A total of 387 S aureus isolates were analyzed between January 1, 2005, and June 30, 2011, from adult and pediatric patients. Main Outcome Measures The relative proportions of MRSA and MSSA skin culture isolates were measured, along with antibiotic sensitivity profiles. Results The overall relative proportion of MRSA was 35.7%. The overall relative proportion of MSSA was 64.3%. During the last 6 months of the study, the relative proportion of MRSA was 33.3%, while the relative proportion of MSSA was 66.7%. The relative proportion of MRSA from January 1, 2008, through December 31, 2010, was significantly higher than the relative proportion from January 1, 2005, through December 31, 2007 (45.3% vs 28.3%, P = .001). MRSA became more sensitive to ciprofloxacin, while MSSA became more resistant to ciprofloxacin, clindamycin, gentamicin sulfate, and trimethoprim-sulfamethoxazole. Conclusions The relative proportion of MRSA in the S aureus isolates increased by 17.0% during the last 3 years of our study. Despite this increase, MRSA became more sensitive to ciprofloxacin, while MSSA demonstrated increased antibiotic resistance to ciprofloxacin, clindamycin, gentamicin, and trimethoprim-sulfamethoxazole.

BP-PB