link876 link877 link878 link879 link880 link881 link882 link883 link884 link885 link886 link887 link888 link889 link890 link891 link892 link893 link894 link895 link896 link897 link898 link899 link900 link901 link902 link903 link904 link905 link906 link907 link908 link909 link910 link911 link912 link913 link914 link915 link916 link917 link918 link919 link920 link921 link922 link923 link924 link925 link926 link927 link928 link929 link930 link931 link932 link933 link934 link935 link936 link937 link938 link939 link940 link941 link942 link943 link944 link945 link946 link947 link948 link949 link950 link951 link952 link953 link954 link955 link956 link957 link958 link959 link960 link961 link962 link963 link964 link965 link966 link967 link968 link969 link970 link971 link972 link973 link974 link975 link976 link977 link978 link979 link980 link981 link982 link983 link984 link985 link986 link987 link988 link989 link990 link991 link992 link993 link994 link995 link996 link997 link998 link999 link1000 link1001 link1002 link1003 link1004 link1005 link1006 link1007 link1008 link1009 link1010 link1011 link1012 link1013 link1014 link1015 link1016 link1017 link1018 link1019 link1020 link1021
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Una relazione sull'uso delle statine nei pazienti psoriasici

psoriasisLa psoriasi rappresenta una malattia comune della pelle che si manifesta clinicamente con lesioni cutanee croniche. È stato osservato che la psoriasi si associa ad un aumento del rischio di malattie cardiovascolari, a cui contribuisce l'inappropriato metabolismo lipidico.

Le statine vengono comunemente utilizzate nella pratica clinica per abbassare la concentrazione di colesterolo e, di conseguenza, per ridurre il rischio di un episodio cardiovascolare. Ultimamente, è stato riportato che la somministrazione delle statine potrebbe tradursi in una migliore gestione della psoriasi: infatti, gli effetti benefici osservati hanno tutti dei risvolti positivi sul metabolismo lipidico, compreso quello della pelle, e hanno anche delle proprietà antinfiammatorie e immuno-modulanti. Infine, è stato trovato che la simvastatina e l'atorvastatina migliorano il risultato clinico nei pazienti con lesioni cutanee psoriasiche.
Clinicamente, l'efficacia di questo nuovo trattamento è stata confermata dalla significativa riduzione del punteggio PASI, anche se ad oggi sono stati segnalati alcuni casi in cui l'atorvastatina o la pravastatina hanno peggiorato la psoriasi. Sulla base di questi risultati, sembra che le statine rappresentino una promettente classe di farmaci e pertanto potrebbero essere usate ampiamente nella psoriasi.

 

Storia della pubblicazione:

Titolo: Rational for statin use in psoriatic patients

Rivista: Archives of Dermatological Research

Autori: Jerzy Mosiewicz, Aldona Pietrzak, Grażyna Chodorowska, Marcin Trojnar, Jacek Szepietowski, Kristian Reich, Manfredi Rizzo

Affiliazioni:

Abstract:
Psoriasis represents a common skin disease which is clinically manifested by chronic cutaneous lesions. It has been observed that psoriasis is associated with an increased risk of cardiovascular diseases, which is contributed to the inappropriate lipid metabolism. Statins are commonly used in clinical practice to lower cholesterol concentration and, accordingly, decrease the individual risk of developing a cardiovascular episode. There have been reports that statin administration could also result in better management of psoriasis. The observed beneficial effects are contributed to the effects on lipid metabolism, including that in skin, as well as anti-inflammatory and immunomodulatory properties of statins. Simvastatin and atorvastatin were found to improve the clinical outcome in patients with psoriatic skin lesions. Clinically, the effectiveness of this novel treatment was confirmed by the significant reduction in PASI score. To date several cases have been reported in which atorvastatin or pravastatin worsened psoriasis. Based on these results, it seems that statins represent a promising class of medications which could be extensively used in psoriasis.