link438 link439 link440 link441 link442 link443 link444 link445 link446 link447 link448 link449 link450 link451 link452 link453 link454 link455 link456 link457 link458 link459 link460 link461 link462 link463 link464 link465 link466 link467 link468 link469 link470 link471 link472 link473 link474 link475 link476 link477 link478 link479 link480 link481 link482 link483 link484 link485 link486 link487 link488 link489 link490 link491 link492 link493 link494 link495 link496 link497 link498 link499 link500 link501 link502 link503 link504 link505 link506 link507 link508 link509 link510 link511 link512 link513 link514 link515 link516 link517 link518 link519 link520 link521 link522 link523 link524 link525 link526 link527 link528 link529 link530 link531 link532 link533 link534 link535 link536 link537 link538 link539 link540 link541 link542 link543 link544 link545 link546 link547 link548 link549 link550 link551 link552 link553 link554 link555 link556 link557 link558 link559 link560 link561 link562 link563 link564 link565 link566 link567 link568 link569 link570 link571 link572 link573 link574 link575 link576 link577 link578 link579 link580 link581 link582 link583
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

Determinanti della sopravvivenza dell'etanercept per la psoriasi in una coorte di lunga durata con pratica quotidiana

psoriasis3Finora sono stati raccolti solo pochi dati a lungo termine relativi alla sopravvivenza dell'etanercept nei pazienti con psoriasi.

Obiettivi

L'obiettivo primario è stato quello di descrivere la sopravvivenza dell'etanercept in una coorte a lungo termine con pratica quotidiana di pazienti con psoriasi.

L'obiettivo secondario è stato quello di identificare i determinanti della sopravvivenza del farmaco, in generale e singolarmente per quanto riguarda la sospensione (a causa degli eventi avversi) o l'inefficacia della terapia.

 

Metodi

I dati sono stati estratti da una coorte prospettica con pratica quotidiana di pazienti trattati con farmaci biologici per la psoriasi. La sopravvivenza del farmaco è stata analizzata attraverso la curva di Kaplan-Meier e poi è stata divisa in due gruppi in ragione della sospensione: eventi avversi o inefficacia. Sono stati analizzati i determinanti della sopravvivenza del farmaco con l'analisi di regressione univariata e multivariata di Cox.

Risultati

Sono stati inclusi 193 pazienti con una durata massima di trattamento di 7.5 anni. La sopravvivenza complessiva del farmaco è stata del 77%, del 41% e del 30% dopo 1, 4 e 7.5 anni, rispettivamente. La durata media di sopravvivenza è stata di 3.8 anni [intervallo di confidenza al 95% (CI95%) 3.4-4.3]. Le ragioni della sospensione sono state principalmente l'inefficacia (33.7%), gli eventi avversi (11.9%), sia l'inefficacia che gli eventi avversi (4.7%) o altre ragioni (ad esempio il desiderio di gravidanza) (5.7%)). I determinanti generali per una sopravvivenza più lunga sono stati: il sesso maschile (Hazard ratio (HR=0.55), il precedente utilizzo di anti-TNF-α (HR=0.57) e la dose più bassa di etanercept (HR 0.65). Inoltre, la giovane età (HR 0.83), il BMI più basso (HR=0.63) e la dose più bassa di etanercept (HR=0.71) hanno ridotto il rischio di interruzione dovuta agli effetti collaterali; mentre una più bassa dose settimanale media di etanercept (HR=0.63) ha ridotto il rischio di interruzione a causa dell'inefficacia della terapia.

Conclusioni

In questo articolo presentiamo la più lunga analisi eseguita fini ad ora, della sopravvivenza dell'etanercept per la psoriasi. La sopravvivenza complessiva è stata del 77%, del 41% e del 30% dopo 1 anno, 4 e 7.5, rispettivamente; mentre la durata media della sopravvivenza del farmaco è stata di 3 anni. I determinanti per una più lunga sopravvivenza dell'etanercept sono stati il sesso maschile, la precedente terapia con anti-TNF e la dose più bassa di etanercept e, nel complesso, sono dipesi dalla ragione di sospensione dell'etanercept.

Storia della pubblicazione:

Titolo: Determinants of drug-survival of etanercept for psoriasis in a long-term daily practice cohort

Rivista: British Journal of Dermatology. doi: 10.1111/bjd.12648

Autori: J.M.P.A. van den Reek, P.P.M. van Lümig, R.J.B. Driessen, P.C.M. van de Kerkhof, M.M.B. Seyger, W. Kievit, E.M.G.J. de Jong

Affiliazioni:Department of Dermatology, Radboud University Nijmegen Medical Centre, The Netherlands Department of Health Evidence, Radboud University Nijmegen Medical Centre, The Netherlands

Abstract:
Background Long-term data of etanercept drug-survival in psoriasis patients in daily-practice are scarce. Objectives Primary objective was to describe drug-survival for etanercept in a long term daily practice cohort of patients with psoriasis. Secondary objective was to identify determinants of drug-survival for etanercept in general and separately for discontinuation due to adverse events or inefficacy of therapy. Methods Data were extracted from a prospective daily-practice cohort of patients treated with biologics for psoriasis. Drug-survival was analyzed by Kaplan-Meier survival-curves and split for two reasons for discontinuation: adverse events and inefficacy. Determinants of drug-survival were analyzed in univariate Cox-regression analysis and in multivariate Cox-regression analysis with backward-selection. Results We included 193 patients (512 treated patient years) with a maximum treatment duration of 7.5 years. The overall drug-survival was 77%, 41% and 30% after 1, 4 and 7.5 years, respectively. The mean survival duration was 3.8 years [95% confidence interval (CI95%) 3.4-4.3]. Reasons for discontinuation were inefficacy (33.7%), adverse events (11.9%), both inefficacy and adverse events (4.7%) or other reasons (e.g. pregnancy wish) (5.7%)). Determinants of longer general drug-survival were male sex (Hazard ratio (HR=0.55), prior anti-TNF-alpha use (HR=0.57), and lower etanercept dose (HR 0.65). Younger age (HR 0.83), lower BMI (HR=0.63) and lower etanercept dose (HR=0.71) decreased the risk of discontinuation due to side-effects. A lower mean weekly dose of etanercept (HR=0.63) decreased the risk of discontinuation due to inefficacy of therapy. Conclusions We present the longest drug-survival analysis of etanercept for psoriasis until now. The overall drug survival was 77%, 41% and 30% after 1, 4 and 7.5 years, respectively and a median drug-survival duration of 3 years. Determinants of longer overall etanercept drug-survival were male sex, prior anti-TNF therapy and lower etanercept dose. The determinants of longer drug-survival depended on the reason for discontinuation of etanercept.