link584 link585 link586 link587 link588 link589 link590 link591 link592 link593 link594 link595 link596 link597 link598 link599 link600 link601 link602 link603 link604 link605 link606 link607 link608 link609 link610 link611 link612 link613 link614 link615 link616 link617 link618 link619 link620 link621 link622 link623 link624 link625 link626 link627 link628 link629 link630 link631 link632 link633 link634 link635 link636 link637 link638 link639 link640 link641 link642 link643 link644 link645 link646 link647 link648 link649 link650 link651 link652 link653 link654 link655 link656 link657 link658 link659 link660 link661 link662 link663 link664 link665 link666 link667 link668 link669 link670 link671 link672 link673 link674 link675 link676 link677 link678 link679 link680 link681 link682 link683 link684 link685 link686 link687 link688 link689 link690 link691 link692 link693 link694 link695 link696 link697 link698 link699 link700 link701 link702 link703 link704 link705 link706 link707 link708 link709 link710 link711 link712 link713 link714 link715 link716 link717 link718 link719 link720 link721 link722 link723 link724 link725 link726 link727 link728 link729
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

News Dermatologia

Rilevazione immunoistochimica di P53 e Mdm2 nella vitiligine
La vitiligine è una comune malattia depigmentante della pelle che è causata dalla distruzione selettiva dei melanociti. È generalmente accettato che la funzione principale della melanina risieda nella protezione delle cellule della pelle contro gli effetti deleteri dei raggi ultravioletti (UVRs). Leggi tutto...
Confronto tra iniezione intradermica e ionoforesi delle tossina abobotulinum A per il trattamento dell'iperidrosi ascellare primaria: uno studio randomizzato e controllato
L'iniezione con neurotossina botulinica di tipo A (BTX-A) è il trattamento scelto per l'Iperidrosi Ascellare Idiopatica (IAH) refrattaria ai trattamenti convenzionali. Leggi tutto...
La tossina botulinica A onabotulinum: una meta-analisi di durata sugli effetti del trattamento delle linee glabellari
La durata dell'effetto dei trattamenti estetici con tossina botulinica influenza potenzialmente la soddisfazione del soggetto, la frequenza del trattamento, e i costi annuali, ma non sono ancora stati chiariti i risultati quantitativi per la misurazione della durata dell'effetto e delle correlazioni con la soddisfazione del soggetto. Leggi tutto...
Le irradiazioni con ultravioletti B a banda stretta causano un'alterazione del livello sierico di interleuchina-31, nei pazienti psoriasici
Le pubblicazioni scientifiche indicano un disturbo nell'espressione di neuropeptidi della pelle e del siero nei pazienti con psoriasi vulgaris (PsV). La radiazione ultravioletta a banda stretta (NB-UVB) è una delle terapie sistemiche per la PsV. Leggi tutto...
Trattamento laser erbio: ittrio-alluminio-granato (Er: YAG) delle papule perlacee del pene
Le papule perlacee del pene (PPP) sono angiofibromi benigni del pene, spesso scambaite per verruche genitali (condilomi acuminati). Le lesioni sono spesso la causa di un disagio significativo del paziente e del suo partner sessuale, così si rende necessario un trattamento occasionale per la rimozione delle lesioni in maniera non aggressiva. Leggi tutto...
Lo streptococco induce l'attivazione delle cellule epidermiche dipendenti dalle cellule T della memoria, circolanti CLA+, nella psoriasi
L'infezione streptococcica alla gola è associata con una specifica variante della psoriasi e con l'espressione di HLA-Cw6. In questo studio, l'attivazione delle cellule T della memoria, positive per l'antigene linfocitario cutaneo (CLA)+, circolanti e psoriasiche, coltivate insieme alle cellule epidermiche, si è verificata soltanto quando sono stati aggiunti gli estratti di streptococco dalla gola. Leggi tutto...

Sottocategorie