link1606 link1607 link1608 link1609 link1610 link1611 link1612 link1613 link1614 link1615 link1616 link1617 link1618 link1619 link1620 link1621 link1622 link1623 link1624 link1625 link1626 link1627 link1628 link1629 link1630 link1631 link1632 link1633 link1634 link1635 link1636 link1637 link1638 link1639 link1640 link1641 link1642 link1643 link1644 link1645 link1646 link1647 link1648 link1649 link1650 link1651 link1652 link1653 link1654 link1655 link1656 link1657 link1658 link1659 link1660 link1661 link1662 link1663 link1664 link1665 link1666 link1667 link1668 link1669 link1670 link1671 link1672 link1673 link1674 link1675 link1676 link1677 link1678 link1679 link1680 link1681 link1682 link1683 link1684 link1685 link1686 link1687 link1688 link1689 link1690 link1691 link1692 link1693 link1694 link1695 link1696 link1697 link1698 link1699 link1700 link1701 link1702 link1703 link1704 link1705 link1706 link1707 link1708 link1709 link1710 link1711 link1712 link1713 link1714 link1715 link1716 link1717 link1718 link1719 link1720 link1721 link1722 link1723 link1724 link1725 link1726 link1727 link1728 link1729 link1730 link1731 link1732 link1733 link1734 link1735 link1736 link1737 link1738 link1739 link1740 link1741 link1742 link1743 link1744 link1745 link1746 link1747 link1748 link1749 link1750 link1751
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

News Dermatologia

Il trattamento con immunoglobuline per via endovenosa recupera i livelli sotto-regolati delle citochine Th1, nel siero e nella pelle di pazienti con scleroderma
La sclerosi sistemica (SSc) è una malattia autoimmune caratterizzata da fibrosi della cute e degli organi interni. Vi è un urgente bisogno di sviluppare nuovi approcci terapeutici contro la fibrosi della pelle. Sebbene il trattamento con immunoglobuline per via endovenosa (IVIG) può essere uno dei trattamenti promettenti, i meccanismi attraverso cui IVIG migliora la fibrosi della SSc rimangono tuttora sconosciuti. Leggi tutto...
I pazienti psoriasici con diabete sono più inclini a sviluppare tumori degli organi digestivi: uno studio basato sulla popolazione di Taiwan
La psoriasi è una condizione infiammatoria della pelle. Gli studi epidemiologici provenienti da diverse parti del mondo hanno dimostrato che la psoriasi è associata con diverse componenti della sindrome metabolica. Tuttavia, non è stata ancora chiaramente stabilita l'associazione tra la psoriasi e lo sviluppo di cancro. Leggi tutto...
Miglioramento dell'onicomicosi dopo l'inizio della terapia antiretrovirale combinata
L'onicomicosi è frequente nei pazienti con HIV tardiva e avanzata; i pazienti immunocompromessi possono sviluppare delle manifestazioni cliniche atipiche che sono poi difficili da controllare. L'attuale trattamento per l'onicomicosi si basa sulla somministrazione prolungata di terapie antimicotiche che possono avere interazioni significative con la terapia antiretrovirale combinata (cART). Un miglioramento in talune infezioni opportunistiche associate all'HIV è stato collegato con l'inizio della cART. Leggi tutto...
Gene del versicano: la regolazione da parte della via di segnalazione della β-catenina svolge un ruolo significativo nella crescita aggregativa delle cellule della papilla dermica
Le cellule della papilla dermica (DPCs), che presentano un carattere di crescita aggregativa in multistrato nelle colture in vitro, sono strettamente legate all'induzione della formazione dei follicoli piliferi (HFs), e sono associate con lo sviluppo e la regolazione del ciclo degli HFs. Leggi tutto...
L'uso di isotretinoina e il rischio di malattia infiammatoria intestinale: un studio di coorte basato sulla popolazione
Un'evidenza limitata suggerisce che l'isotretinoina può essere associata con la malattia infiammatoria intestinale (IBD). Per esplorare questa associazione, abbiamo condotto uno studio di coorte, retrospettivo e basato sulla popolazione a British Columbia, in Canada, tra i partecipanti che sono stati recentemente trattati con isotretinoina o con farmaci topici per l'acne. Leggi tutto...
L'attivazione del recettore toll-like durante la sensibilizzazione cutanea all'allergene blocca lo sviluppo dell'asma con meccanismi dipendenti da IFN-gamma
I recettori toll-like (TLRs) sono recettori con un motivo di riconoscimento e hanno un ruolo fondamentale come sensori primari verso i prodotti microbici e come iniziatori delle risposte immunitarie innate e adattative. Leggi tutto...

Sottocategorie