link0 link1 link2 link3 link4 link5 link6 link7 link8 link9 link10 link11 link12 link13 link14 link15 link16 link17 link18 link19 link20 link21 link22 link23 link24 link25 link26 link27 link28 link29 link30 link31 link32 link33 link34 link35 link36 link37 link38 link39 link40 link41 link42 link43 link44 link45 link46 link47 link48 link49 link50 link51 link52 link53 link54 link55 link56 link57 link58 link59 link60 link61 link62 link63 link64 link65 link66 link67 link68 link69 link70 link71 link72 link73 link74 link75 link76 link77 link78 link79 link80 link81 link82 link83 link84 link85 link86 link87 link88 link89 link90 link91 link92 link93 link94 link95 link96 link97 link98 link99 link100 link101 link102 link103 link104 link105 link106 link107 link108 link109 link110 link111 link112 link113 link114 link115 link116 link117 link118 link119 link120 link121 link122 link123 link124 link125 link126 link127 link128 link129 link130 link131 link132 link133 link134 link135 link136 link137 link138 link139 link140 link141 link142 link143 link144 link145
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

News Dermatologia

Vitiligine: un possibile modello per le malattie degenerative
La vitiligine è caratterizzata dalla progressiva scomparsa delle cellule pigmentate dalla pelle e dal follicolo pilifero. Diversi studi in vitro e in vivo hanno mostrato un alterato stato redox, suggerendo che la perdita di un equilibrio redox cellulare potrebbe essere il meccanismo patogenetico nella vitiligine. Leggi tutto...
Stato della vitamina D e rischio di cancro alla pelle, indipendentemente dal tempo passato all'aperto: 11 anni di studio prospettico in una comunità australiana
La vitamina D può avere effetti anti-cancerogeni sulla pelle, ma la prova basata sulla popolazione è carente. Abbiamo quindi valutato le associazioni tra lo stato della vitamina D e il rischio di cancro alla pelle in una comunità subtropicale australiana. Leggi tutto...
Esposizione del derma umano al galaxolide contenuto in prodotti per la cura personale
I muschi sono fragranze sintetiche applicate come fissativi nei prodotti per la casa e per la cura della persona, ritardando l'uscita di altre fragranze con una maggiore volatilità. Leggi tutto...
Propranololo ed emangiomi infantili, quattro anni dopo: una revisione sistematica
Per rivedere sistematicamente la letteratura che prende in considerazione l'efficacia e gli eventi avversi del trattamento con propranololo per gli emangiomi infantili, abbiamo cercato all'interno del database MEDLINE e Cochrane per tutti gli studi che avevano esaminato la risposta degli emangiomi infantili (IHs) al propranololo e pubblicati tra il 12 Giugno 2008 e 15 Giugno 2012. Leggi tutto...
Gene-1 trasformante-tumorale pituitario come marcatore di proliferazione privo di valore prognostico nel carcinoma cutaneo a cellule squamose
Il cancro della pelle non-melanoma è il tipo più frequente di cancro in tutto il mondo ed è causato dalla carcinogenesi epidermica e dalla progressione maligna che coinvolge l'espressione disregolata di proto-oncogeni e di geni oncosoppressori. Leggi tutto...
Vemurafenib: un'insolita fotosensibilità indotta dagli UVA
Vemurafenib è una nuova terapia mirata approvata per il trattamento di pazienti con mutante BRAF V600E del melanoma metastatico. Leggi tutto...

Sottocategorie