link876 link877 link878 link879 link880 link881 link882 link883 link884 link885 link886 link887 link888 link889 link890 link891 link892 link893 link894 link895 link896 link897 link898 link899 link900 link901 link902 link903 link904 link905 link906 link907 link908 link909 link910 link911 link912 link913 link914 link915 link916 link917 link918 link919 link920 link921 link922 link923 link924 link925 link926 link927 link928 link929 link930 link931 link932 link933 link934 link935 link936 link937 link938 link939 link940 link941 link942 link943 link944 link945 link946 link947 link948 link949 link950 link951 link952 link953 link954 link955 link956 link957 link958 link959 link960 link961 link962 link963 link964 link965 link966 link967 link968 link969 link970 link971 link972 link973 link974 link975 link976 link977 link978 link979 link980 link981 link982 link983 link984 link985 link986 link987 link988 link989 link990 link991 link992 link993 link994 link995 link996 link997 link998 link999 link1000 link1001 link1002 link1003 link1004 link1005 link1006 link1007 link1008 link1009 link1010 link1011 link1012 link1013 link1014 link1015 link1016 link1017 link1018 link1019 link1020 link1021
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

News Dermatologia

Studio di fase IV che confronta l'incobotulinumtoxinA e l'onabotulinumtoxinA utilizzando un rapporto dose-conversione di 1:1.5 per il trattamento delle linee di accigliamento glabellari
L'incobotulinumtoxinA e la onabotulinumtoxinA sono trattamenti efficaci per le linee di accigliamento glabellari, e una dose di 20 U è raccomandata per entrambe le preparazioni. Tuttavia, continua il dibattito sull'utilizzo degli stessi dosaggi di questi prodotti, anche se il rapporto di dose 1:1 è stato verificato in diversi studi clinici di testa a testa per quanto riguarda le indicazioni neurologiche ed estetiche. Leggi tutto...
Integratori nutrizionali di lipidi e antiossidanti: rischi contro benefici
Due dei principi alimentari della teoria dei radicali liberi, portata avanti da Denham Harman nel 1962, richiedono di essere perfezionati a fronte delle nuove conoscenze. Leggi tutto...
Valutazione dei pori del viso e della struttura della pelle dopo alcuni trattamenti con laser frazionato, non ablativo, a bassa energia e a 1440-nm
Il laser frazionato non ablativo da 1440-nm crea delle microscopiche ferite termiche all'interno dell'epidermide e del derma e spesso viene usato in clinica per migliorare il tono, la consistenza e il colore della pelle. Leggi tutto...
Stress ossidativo locale nella tinea pedis interdigitale
Si ritiene che molte malattie della pelle siano associate allo stress ossidativo. La tinea pedis è un'infezione dei piedi causata dai funghi. Le malattie infettive causate dai dermatofiti sono principalmente collegate con gli enzimi prodotti da questi stessi funghi. Leggi tutto...
Norme assicurative professionali
Quale contratto e quale tutela per il dermatologo e il medico estetico La dermatologia, per la sua peculiarità di disciplina multisettoriale, mal si presta ad una copertura assicurativa generica riferibile al solo profilo di responsabilità civile, dal momento che la responsabilità penale non è delegabile ad una compagnia assicuratrice, in quanto è esclusivamente di ordine personale. E' auspicabile, quindi, concepire una polizza assicurativa mirata, ovvero ad "hoc" per lo specifico campo di interesse, ossia stipulare, direttamente con la compagnia o indirettamente tramite un intermediario o "broker" , un contratto, che consente il trasferimento dei rischi dal medico all'impresa di assicurazione, dietro pagamento di un corrispettivo importo, denominato premio, da parte dell'assicurato. Leggi tutto...
Resurfacing frazionale a 1927-nm per le cheratosi attiniche del viso: una nuova e promettente opzione terapeutica
Le cheratosi attiniche (AK) sono delle proliferazioni epidermiche precancerose comunemente presenti sulla pelle cronicamente danneggiata dal sole. Queste lesioni sono tra le condizioni dermatologiche più spesso trattate. Leggi tutto...

Sottocategorie