link1314 link1315 link1316 link1317 link1318 link1319 link1320 link1321 link1322 link1323 link1324 link1325 link1326 link1327 link1328 link1329 link1330 link1331 link1332 link1333 link1334 link1335 link1336 link1337 link1338 link1339 link1340 link1341 link1342 link1343 link1344 link1345 link1346 link1347 link1348 link1349 link1350 link1351 link1352 link1353 link1354 link1355 link1356 link1357 link1358 link1359 link1360 link1361 link1362 link1363 link1364 link1365 link1366 link1367 link1368 link1369 link1370 link1371 link1372 link1373 link1374 link1375 link1376 link1377 link1378 link1379 link1380 link1381 link1382 link1383 link1384 link1385 link1386 link1387 link1388 link1389 link1390 link1391 link1392 link1393 link1394 link1395 link1396 link1397 link1398 link1399 link1400 link1401 link1402 link1403 link1404 link1405 link1406 link1407 link1408 link1409 link1410 link1411 link1412 link1413 link1414 link1415 link1416 link1417 link1418 link1419 link1420 link1421 link1422 link1423 link1424 link1425 link1426 link1427 link1428 link1429 link1430 link1431 link1432 link1433 link1434 link1435 link1436 link1437 link1438 link1439 link1440 link1441 link1442 link1443 link1444 link1445 link1446 link1447 link1448 link1449 link1450 link1451 link1452 link1453 link1454 link1455 link1456 link1457 link1458 link1459
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

News Dermatologia

Un un'indagine osservazionale e cross-sezionale della rosacea: associazioni cliniche e progressione tra i sottotipi
Finora, solo pochi studi hanno valutato le differenze tra i sottotipi di rosacea nel contesto delle associazioni epidemiologiche e delle caratteristiche cliniche. La storia naturale della rosacea è ancora sconosciuta e pertanto si è ipotizzato un coinvolgimento del meccanismo di progressione tra i sottotipi (anche se questa ipotesi non è mai stata valutata formalmente). Leggi tutto...
Reazioni linfomatoidi CD30+ ai farmaci
In questo articolo riportiamo 5 casi di reazioni cutanee linfomatoidi CD30+ ai farmaci, che si sono verificate poco dopo l\'inizio della terapia farmacologica e che si sono risolte tempestivamente al momento della sospensione degli stessi farmaci. Leggi tutto...
Uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo e farmaco attivo per valutare gli effetti del plasma ricco di piastrine sull'alopecia areata
L'alopecia areata (AA) è una malattia autoimmune abbastanza comune, che causa la perdita dei capelli a seguito di un'infiammazione. Questa malattia ha delle possibilità di trattamento veramente molto limitate, e nessun trattamento è sia curativo che preventivo. Il plasma ricco di piastrine (PRP) è emerso come nuova modalità di trattamento in dermatologia, e la prova preliminare ha suggerito che potrebbe avere un ruolo benefico per la crescita dei capelli. Leggi tutto...
Gestione dei cheloidi e delle cicatrici ipertrofiche: opzioni di trattamento attuali ed emergenti
Nel contesto di una crescente consapevolezza estetica, un numero sempre maggiore di pazienti si sente deluso per le proprie cicatrici ed è spesso alla ricerca di un miglioramento funzionale ed estetico. Leggi tutto...
Melatonina topica per il trattamento dell'alopecia androgenetica
Nella ricerca di agenti alternativi al finasteride orale e al minoxidil topico per il trattamento dell'alopecia androgenetica (AGA), la melatonina (un potente antiossidante e modulatore della crescita) è stata identificata come possibile candidato in base agli studi in vitro e in vivo. Leggi tutto...
Valutazione dell'ansia e dei livelli di vitamina B12 sierica, di folati, TSH, ferritina e zinco, nei pazienti con alopecia di tipo telogen e tricodinia
Con il termine tricodinia si intende il dolore, il disagio, e/o le parestesie del cuoio capelluto, che caratterizzano una condizione spesso associata all'ansia. Leggi tutto...

Sottocategorie