link1460 link1461 link1462 link1463 link1464 link1465 link1466 link1467 link1468 link1469 link1470 link1471 link1472 link1473 link1474 link1475 link1476 link1477 link1478 link1479 link1480 link1481 link1482 link1483 link1484 link1485 link1486 link1487 link1488 link1489 link1490 link1491 link1492 link1493 link1494 link1495 link1496 link1497 link1498 link1499 link1500 link1501 link1502 link1503 link1504 link1505 link1506 link1507 link1508 link1509 link1510 link1511 link1512 link1513 link1514 link1515 link1516 link1517 link1518 link1519 link1520 link1521 link1522 link1523 link1524 link1525 link1526 link1527 link1528 link1529 link1530 link1531 link1532 link1533 link1534 link1535 link1536 link1537 link1538 link1539 link1540 link1541 link1542 link1543 link1544 link1545 link1546 link1547 link1548 link1549 link1550 link1551 link1552 link1553 link1554 link1555 link1556 link1557 link1558 link1559 link1560 link1561 link1562 link1563 link1564 link1565 link1566 link1567 link1568 link1569 link1570 link1571 link1572 link1573 link1574 link1575 link1576 link1577 link1578 link1579 link1580 link1581 link1582 link1583 link1584 link1585 link1586 link1587 link1588 link1589 link1590 link1591 link1592 link1593 link1594 link1595 link1596 link1597 link1598 link1599 link1600 link1601 link1602 link1603 link1604 link1605
In evidenza: Primo Incontro AITEB — Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino

L’Associazione Italiana Terapie Estetiche con Botulino (AITEB) è nata due anni fa con…

News Dermatologia

Sviluppo della micosi fungoide dopo trapianto di midollo osseo per una leucemia mieloide cronica: trasmissione da donatore allogenico
In questo articolo riportiamo il caso di un paziente che ha sviluppato un linfoma cutaneo a cellule T da donatore, 4 anni dopo il trapianto allogenico di midollo osseo (peraltro eseguito con successo) per trattare una leucemia mieloide cronica. Leggi tutto...
Foto(chemio)-terapia per il trattamento della dermatite atopica: una revisione sistematica con l'utilizzo del GRADE e le sue implicazioni nella pratica e nella ricerca
La foto(chemio)-terapia è una modalità di trattamento comune per i pazienti con dermatite atopica (AD), anche se da molto tempo non viene eseguita una revisione sistematica della sua efficacia. Leggi tutto...
Forme maligne e benigne di papulosi atrofica (malattia di Köhlmeier-Degos): il coinvolgimento sistemico sembra determinare la prognosi
La papulosi atrofica (malattia di Köhlmeier-Degos) è una rara malattia ad eziologia ignota in cui i segni cutanei — lesioni cutanee papulose con zona centrale di atrofia bianco-porcellanacea e bordo esterno teleangectasico — sono pressoché patognomoniche. Il coinvolgimento sistemico extracutaneo comprende diverse zone di necrosi, multiple e limitate, al sistema gastrointestinale, al sistema nervoso centrale e ad altri organi. Leggi tutto...
Eziologia dell'eruzione strisciante: studio di 78 casi
L'eruzione strisciante cutanea è una scia cutanea lineare e migratoria. Accanto all'anchilostoma che determina la larva migrans cutanea (HrCLM) esistono altre malattie che si associano a questo segno. Leggi tutto...
La dermoscopia evidenzia la pigmentazione clinicamente non rilevabile del carcinoma basocellulare
La presenza della pigmentazione potrebbe influenzare la gestione del carcinoma basocellulare (BCC), basti pensare che il BCC pigmentato rispondere poco a determinati trattamenti. Negli studi clinici, la presenza del pigmento ha generalmente una frequenza più bassa rispetto agli studi dermoscopi e istopatologici, anche se ancora non è stata studiata in dettaglio la vera frequenza di pigmentazione nel BCC clinicamente non pigmentato. Leggi tutto...
Attivazione immunitaria bimodale nella psoriasi
La psoriasi è una malattia cutanea immuno-mediata con vari sottotipi clinici e diverse attività della malattia. La maggior parte dei pazienti mostra placche prevalentemente stabili, ma al momento della comparsa, la psoriasi a placche si presenta spesso come papule della dimensione di uno spillo e con bordo infiammato. Leggi tutto...

Sottocategorie